Francesco Fico, scandalo Mario Balotelli: Vogliono far abortire Raffaella!

Il fratello di Raffaella Fico, Francesco, si scaglia contro Mario balotelli.

Qualche giorno fa parlammo della gravidanza di Raffaella Fico, ufficializzata pochi giorni prima dalla stessa soubrette partenopea attraverso un’intervista esclusiva concessa al settimanale “Chi” diretto da Alfonso Signorini. Poche ore dopo, il presunto papù del futuro primogenito, il calciatore del Manchester City e della nazionale italiana, Mario Balotelli, rilasciò un comuniato stampa nel quale ammetteva di volersi prendere tutte le responsabilità del caso, solo dopo aver constatato scientificamente (attraverso il test del DNA) la paternità del futuro figlio della Fico.

Le parole espresse da Balotelli nel suo unico intervento in merito alla gravidanza della sua ex fidanzata, hanno suscitato (come era inevitabile attenderselo) un altisonante impatto mediatico nel mondo del gossip e non solo. A tutela di Raffaella Fico è intervenuto l’adorato fratello Francesco, da sempre vicino alla soubrette in ogni momento più importante della sua vita. Francesco Fico è rimasto allibito dalle parole asserite da Balotelli nel comunicato stampa; in particolar modo Francesco si dice sconcertato per la richiesta di un test di paternità da parte dell’ex calciatore interista. Ma non solo. Presente nel primo appuntamento dell’atteso nuovo programma condotto da Salvo Sottile (Quinta Colonna in onda ogni giovedì su Canale5), Francesco Fico ha ammesso in diretta nazionale che i Balotelli “…hanno provato anche a farci cambiare idea sulla nascita del bimbo ma il nascituro verrà alla luce….”. Dunque oltre che all’esplica pubblica richiesta da parte del calciatore di un test del DNA per accertare la paternità del nascituro, pare che la famiglia Balotelli (o persone a loro vicine) abbia anche tentato di far abortire Raffaella Fico.

Così Francesco Fico dinanzi alle telecamere di “Quinta Colonna”: “Trovo vergognosa la richiesta dell’esame del Dna da parte di Balotelli. Hanno provato anche a farci cambiare idea sulla nascita del bimbo ma il nascituro verrà alla luce. Mario sa bene che il figlio è suo. Loro avevano un progetto. Il figlio è voluto. Soprattutto da Mario e ripeto: lo sa molto bene” – poi spiega come alcune persone vicine alla famiglia Balotelli abbiano tentato di far cambiare idea ai Fico riguardo l’intenzione di portare a termine la gravidanza – “…abbiamo ricevuto telefonate da parte di persone vicine a Balotelli per convincere Raffaella a non portare avanti la gravidanza. Richieste rispedite al mittente” – poi Francesco Fico spiega come è stata presa dalla sua famiglia la notizia della richiesta esplicita di Mario Balotelli sul test DNA per la paternità del nascituro – “Sapere dai media che Mario ha chiesto il test del Dna è un’offesa e una mancanza di rispetto nei confronti di mia sorella. Raffaella in questo momento sta male ed è molto stressata. E’ stata offesa come donna e come mamma. Ha bisogno di tranquillità. Anche mia madre soffre per questa situazione. Se avessi Balotelli qui davanti, gli direi: “cresci e prenditi le tue responsabilità per fare il padre. Fallo per il bambino. Non ti chiedo di tornare con Raffaella. Ripeto noi siamo per la famiglia”.

Ma non è tutto. Prima di abbandonare lo spazio offerto in esclusiva da Salvo Sottile all’interno del suo nuovo programma, Francesco Fico ha concluso con queste parole: Non ho mai visto di buon occhio il fidanzamento tra Raffaella e Mario. Mia madre e io non siamo mai stati favorevoli a questa storia. L’ho accettata per amore di mia sorella. Ora basta. Chiedo il rispetto e il silenzio per una giovane ragazza che si appresta ad affrontare una gravidanza. Anche al signor Mino Raiola, procuratore di Mario, vorrei ricordare di rispettare Raffaella. Ed ora arriverà la replica di Mario Balotelli? Stando a quanto riportato dal suo comunicato stampa di qualche giorno fa (la causa delle dure critiche) Balotelli non dovrebbe più intervenire pubblicamente sull’argomento; ma lo farà quantomeno privatamente nei confronti dei diretti interessati (fam. Fico)? Ritengo quantomeno giusto un incontro privato tra i due ex fidanzati al fine di chiarire, una volta per tutte, le rispettive posizioni. Il bimbo va rispettato e tutelato e tutti dovranno dimostrare grande maturità al fine che ciò accada. “Non si può esser bambini a vita…”. Comunque il ricongiungimento tra Mario e Raffaella è, almeno al momento (e forse lo sarà per sempre), totalmente da escludere.

Loading…

Commenti

commenti