Belen Rodriguez e Stefano De Martino: Denunciati per rissa e rapina a Ponza!

Belen Rodriguez e Stefano De Martino sono stati denunciati a Ponza per rissa e furto!

La notizia che t’aspetti giunge direttamente dalla fantastica isola di Ponza, location della seconda parte delle vacanze passionali della coppia più chiacchierata degli ultimi mesi: Belen Rodriguez e il ballerino Stefano De Martino. Il gossip “nostrano” conosce molto bene la giovane coppia, regalando nel corso degli ultimi mesi scooppetti di ogni entità. Questa volta però, il gossip tinto di rosa per antonomasia, assume una colorazione grigiastra, tendente più al nero che non al rosa stesso.

La news che ci arriva da Ponza non fa certamente onore alla fama nonchè alla professionalità di Stefano e Belen; ben presto capirete il perchè.

La vacanza a Ponza era iniziata nel migliore dei modi per Belen e Stefano, la quale presenza sull’Isola è stata omaggiata con gioia e soddisfazione da turisti in loco ed isolani; così tra shopping per le viuzze del centro (davvero molto carino e caratteristico), tuffi nelle bellissime ed incontaminate acque dell’isola, baci e abbracci sotto il cocente sole di mezz’estate e tra autoscatti subito pubblicati sulla pagina ufficiale di Belen, accade qualcosa che non t’aspetti; quel qualcosa capace di intaccare il perfetto idillio sentimentale costruito sull’isola tra la stessa e i due giovani ragazzi.

La denuncia: Già, proprio una denuncia è l’oggetto della notizia giunta pochge ore fa da Ponza e relativa a Stefano e Belen.

Il fatto: La denuncia in oggetto viene raccontata dal noto quotidiano nazionale “Il Messaggero” il quale spiega in maniera dettagliata il fatto che ha portato Stefano e Belen ad esser denunciati per furto e rissa. Il tutto sarebbe avvenuto a seguito di una rissa intercorsa tra alcuni paparazzi che seguivano già da giorni la coppia scattando agli stessi foto in ogni dove; Stefano e Belen sarebbero stati seguiti da alcuni paparazzi sino all’Isola di Palmarola (isola facente parte dell’arcipelago pontino), dove i due ragazzi si erano diretti mediamente un gommone affittato in mattinata. I piccioncini erano andati a Palmarola proprio alla ricerca di una location ancor più romantica e lontana (almeno credevano) dagli occhi indiscreti di paparazzi e curiosi. Nella suddetta escursione marina, qualcosa non è andata per il verso giusto e, su una spiaggia di Palmarola Stefano e Belen avrebbero più volte chiesto ai paparazzi che l’hanno inseguiti sin li, di andarsene; dopo alcuni vani tentativi da parte della coppia di mandar via i paparazzi e tra qualche parola grossa, si assiste ad un’inaspettata rissa. Qualche schiaffone, e i paparazzi non ci pensano due volte a sporgere denuncia alle autorità, non appena tornati al porto di Ponza. Non è tutto. I paparazzi hanno asserito alle autorità preposte di esser stati vittime di una vera e propria aggressione sull’isola di Palmarola nei confronti di Stefano e Belen, fornendo tutti i dettagli del merito; poco prima, nonostante le richieste di Stefano e Belen che esortavano i paparazzi ad interrompere gli scatti, gli stessi hanno continuato a scattare numerose foto.

Capitolo rapina- Nel corso della denuncia i paparazzi hanno fornito elementi relativi ad una presunta rapina avvenuta nel corso della rissa tra quest’ultimi e Stefano&Belen; stando a quanto riportato da “Il Messaggero”, i paparazzi avrebbero dichiarato alle autorità locali d’esser stati vittime del furto (inizialmente) dell’attrezzatura; solo in un secondo momento gli sarebbe stata riconsegnata da parte dei due ragazzi, con una mancanza. Già, Stefano e Belen avrebbero rubato la scheda di memoria della macchinetta fotografica utilizzata dai paparazzi per scattare loro le foto, e di conseguenza l’intero lavoro (senza non pochi sforzi anche dal punto di vista economico) svolto dai paparazzi stessi per inseguire la showgirl argentina e il ballerino di Amici.

Ed ora? Credo si prospettino noie legali per Stefano De Martino e Belen, almeno che quest’ultimi non riescano a chiarirsi con i paparazzi facendo indurre loro al ritiro della denuncia in oggetto. Come è solito in questi casi, ritengo comunque lecito un risarcimento da parte di Stefano e Belen ai paparazzi e il pagamento dei danni accessori, propri del lavoro degli stessi. Restiamo in attesa di nuove su questo caldo argomento che vede coinvolta la nota coppia, e come sempre lascio aperto il box commenti in basso per dibattiti e qualsivoglia opinione.

Loading…

Commenti

commenti