Valeria Molin Pradel, l’intelligentona del Grande Fratello 12

VALERIA CONCORRENTE GRANDE FRATELLO 12

Presentazione ufficiale concorrente Grande Fratello 12-E’ il turno dell’intelligentona del gf 12, il suo nome è Valeria Molin Pradel, è nata il 13 febbraio del ’79 a Bolzano, e sebbene sia nata il giorno prima della festa degli innamorati, ha deciso di entrare nella casa del Grande Fratello per fuggire da un amore che le stava rubando il cuore; trattasi di un grande e corrisposto amore, ma impossibile. Vedremo di scoprirlo nel corso della sua presenza in casa, siamo molto curiosi. Nel corso della sua presentazione Valeria ha sbandierato ai “4 venti” la sua intelligenza, confermata anche dal Mensa (è socia), che ha stabilito l’intelligenza della gieffina pari a 160. Una ragazza indubbiamente interessante all’interno della casa; dice di non sopportare gli ignoranti, vedremo come si comporterà all’interno con le persone meno colte ed intelligente di lei. Dotata di fisico atletico, Valeria pratica regolarmente sport, il quale ammette è stata la gradita causa della sua trasformazione da brutto anatroccolo di qualche anno fa, a cigno dei nostri giorni (se lo dice lei…). Vive a Bolzano, ma nel week end si divide tra Verona e Milano, dove lavora presso alcuni musei; sogna di diventare chirurgo, e assicura di conoscere a memoria diversi canti della Divina Commedia. Ama il cinema e il teatro e le gge molti libri; le mancherà tutto ciò nella casa di Cinecittà? Vedremo. Di seguito una gallery fotografica di Valeria.

Pubblicità

 

2 Commenti

  1. Tra le mie preferite c’é sicuramente la 32enne Valeria Molin Pradel; la trovo intraprendente, curiosa, cittadina del mondo e dei “mestieri-professioni”, sicura, “esploratrice del genere maschile”, instancabile, dinamica, sportiva, positiva, non bellissima ma piace per la sua spontaneità. Se a questo mix aggiungiamo la certificazione del Mensa (QI 160), potrà essere la rivelazione della casa del GF12 se la redazione la sottoporrà alla prova verità con un quiz adeguato!

Loading…

Commenti

commenti