Ex Uomini e Donne: Cristian e Tara non progettano il matrimonio, perchè?

Cristian e tara, ex uomini e donne news- I due non progettano matrimonio

Tra le coppie ancora ben salde nate nel corso della scorsa stagione del programma uomini e donne, spicca quella formata da Cristian Galella e Tara Gabrieletto.

Dalla scelta di Cristian, avvenuta nella prima parte della scorsa stagione del noto programma pomeridiano condotto da maria De Filippi su Canale5, i due hanno trascorso numerosi quanto piacevoli momenti romantici assieme, ben mescolati da altrettanti momenti di assoluto divertimento grazie alle diverse serate in discoteche ed altre similari location, che l’hanno accompagnati nel corso di questi mesi.

La coppia sembra affiata e l’amore pare proprio che ci sia. Nel corso di questi primi mesi di fidanzamento Cristian e Tara hanno rilasciato numerose interviste a riviste e giornali, spiegando i caratteri del loro amore e, talvolta, delineando il loro possibile futuro. Tra promesse d’eterno amore e proclamazioni reciproche di un esistente amore folle, oggi ci ritroviamo a dover fare i conti con una nuova intervista dei due ragazzi concessa al settimanale di gossip “Visto” al quale spiegano che, almeno per il momento, non pensano a progettare il loro matrimonio. Ansia tra i fan. Come mai queste parole da parte di Cristian e Tara? C’è già qualche cosa che “scricchiola” nel loro amore…qualche lite di troppo, oppure il desiderio di attendere ancora del tempo prima di fare il grande passo? Sta di fatto che dopo l’intervista rilasciata dagli ex uominiedonne (di cui un estratto di seguito riportato), molti sul web additano tali affermazioni come una possibile crisi in atto tra i due. Loro vogliono ed amano la convivenza, ma per il matrimonio ritengono ancora aspettare. Cosa c’è di male? Personalmente ritengo tali affermazioni di buon senso ed in perfetta linea con la completa maturazione di entrambi. Il matrimonio è, o almeno dovrebbe essere, il passo più importante della vita di una persona; l’anello indissolubile di congiunzione tra due persone innamorate. Un passo che deve (dovrebbe) legare a vita una persona all’altra. Giusto dunque fare progetti a lungo termine, non prendendo decisioni affrettate che potrebbero compromettere il loro cammino amoroso. Così Tara Gabrieletto nell’intervista presa ad analisi: ”Io non lo conoscevo prima, quindi per me è normale che lui sia così… perfetto, speciale. Siamo felici entrambi. Le mie amiche mi mancano, è vero. E se Cristian non c’è, sono da sola, ma siamo all’inizio, devo ancora ambientarmi. Questo è un momento di transizione generale. Nella mia città, Vicenza, ho anche la mia attività: gestisco una società di autotrasporto. Vicenza da Vigevano dista poco più di due ore in macchina, ma presto dovrò prendere una decisione, perché non ce la faccio proprio fisicamente a dividermi. Io ci credo nel valore del matrimonio proprio perché ho l’esempio vincente dei miei genitori che stanno insieme da oltre trent’anni. Come Cristian, però, sono scettica: spesso coppie che stanno insieme da tanto si sposano e, poco dopo le nozze, si lasciano.” – dal canto suo, Cristian ha ammesso –  “Il 9 settembre festeggiamo sette mesi insieme: il tempo è passato molto velocemente, abbiamo vissuto tutto intensamente ed è stato bellissimo. Vorrei che anche in futuro riuscissimo a stare sempre bene così. Io non ero mai stato fidanzato prima e credevo che avere una storia fosse simile a stare in galera. Sono stato fortunato perché ho incontrato Tara che non mi rompe le scatole, non è possessiva e comprende le mie esigenze in ogni momento. Ho preso casa a Vigevano, dove sono cresciuto e dove vivono i miei, e lei ovviamente sta con me almeno quattro o cinque giorni a settimana. Tara in casa è perfetta. Non avevo mai avuto una relazione importante, nemmeno avevo mai convissuto, ma posso dire di aver fatto bene. Lei non si lamenta mai, ma tra noi due è quella che per starmi vicino ha rinunciato alle sue abitudini, alle sue amicizie.

Come sempre, i migliori auguri alla coppia!

Loading…

Commenti

commenti