Ascolti, I Cesaroni 5 stravincono la serata del 14 settembre!

Un altro successo preannunciato della settimana di Canale5 si è regolarmente materializzato. Parte davvero col botto la nuova stagione televisiva di Canale5, regalando ai telespettatori un settembre-ottobre ricchissimo di esclusive. E gli ascolti non possono far altro che premiarla. Anche ieri sera l’ammiraglia Mediaset ha letteralmente sbaragliato la sana concorrenza delle altre reti, e la prima puntata della nuova stagione de I Cesaroni (5) è stata vera mattatrice della serata. Boom di ascolti subito “alla prima” per Claudio Amendola, Max Tortora, Elena Sofia Ricci, Matteo Branciamore e tutti gli altri. Un ricco cast per una quinta serie che si preannuncia ricca di successi, sebbene lo ricordiamo, vede tra le sue fila importanti defezioni, quali registriamo soprattutto quelle di Alessandra Mastronardi (Eva) e Ludovico Fremont (Walter Masetti). Nonostante ciò I Cesaroni hanno battuto la soglia dei cinque milioni medi per ambedue gli episodi, guadagnando un share del 22% circa in media. E vincendo la serata.

Numeri degli ascolti in dettaglio de I Cesaroni e della concorrenza della serata: La fiction di Canale5 alla prima della quinta serie, resta sui passi (in termini d’ascolto) delle precedenti stagioni, ottenendo cinque milioni e 411 mila telespettatori (share del 21,23%) nel primo episodio “L’arte dell’amore” mentre ottiene 5 milioni e 3 mila telespettatori nel secondo episodio, “A folle velocità”, con share del 22,63%. Sulle orme di Squadra Antimafia e L’Onore e il Rispetto, anche I Cesaroni 5, vincono il prime time della serata nella quale sono andati in onda. Tranne il giorno di Italia-Malta su RaiUno seguita da oltre 7 milioni di telespettatori, in tutte le altre serate le fiction di Mediaset l’hanno avuta da padrone sulla concorrenza Rai e le restanti reti. Ieri sera 14 settembre, nulla ha potuto il buon Carlo Conti con lo show “Tale e Quale show” che ha fatto registrare una media di 4 milioni e 620 mila telespettatori e share medio inferiore al 20%. Tra le altre reti registriamo un ottimo risultato per CSI, vicino ai 2 milioni e mezzo e share vicino al 10%, mentre Quarto Grado di Salvo Sottile e Sabrina Scampini, complice credo la concorrenza, registra un sensibile calo: meno di 1 milione e 530 mila telespettatori (share 6,88%) per il programma d’approfondimento di cronaca nera.

La settimana di Canale5 terminerà con ogni probabilità con un altra vittoria grazie alla “sangunaria” Maria De Filippi e il secondo appuntamento della stagione, “C’è posta per Te” in onda stasera 15 settembre dalle 21:20. La scelta dei palinsesti settembre-ottobre da parte di Mediaset, come già ho ribadito in altre analisi, sta risultando vincente sotto ogni punto di vista. Ciò fa meglio comprendere anche la decisione, quasi obbligata, di rimandare la fiction Ris Roma 3 Delitti Imperfetti proprio ad ottobre (salvo ulteriori spostamenti), in quanto lo speciale tabellone d’appuntamenti settimanali mediaset (in prima) non è mai stato fitto come quest’anno. Ora bisognerà capire se gli ascolti della prossima settimana saranno quantomeno pari (o magari superiori) a quanto di buono ottenuto dalle rispettive tre fiction mediaset in onda, quali Squadra Antimafia 4 Palermo Oggi, L’Onore e il Rispetto 3 e per l’appunto, I Cesaroni 5.

Loading…

Commenti

commenti