Squadra Antimafia Palermo Oggi 4: Trama seconda puntata 17 settembre 2012

RIASSUNTO DI SQUADRA ANTIMAFIA PALERMO OGGI 4!La seconda puntata di ieri di Squadra Antimafia Palermo Oggi 4 è iniziata con l’ ex agente dei servizi segreti De Silva (Paolo Pierobon) che viene agevolato in manicomio per il suo tumore al cervello. In seguito Claudia Mares (Simona Cavallari)  è ricoverata in ospedale per l’ incidente, per fortuna il suo bambino sta bene e tra pochi giorni può lasciare l’ hospedale, e  ha scoperto che Rosy Abate (Giulia Michelini) si è tenuta un pezzo della lista Greco e per questo non riesce più a fidarsi di lei. Intanto Rosy è stata rapita dai fratelli Mezzanotte che la stanno interrogando riguardo il CD che contiene appunto la lista Greco, ma lei continua a negarla di averla!

Dante Mezzanotte (Andrea Sartoretti)  si accorge che l’ Abate ha la febbre, dovuta al precoce intervento al midollo, e decide di chiamare un medico per aiutarla a stare meglio. Nel frattempo la squadra Duomo analizza il video di sorveglianza dell’ hospedale e riconoscono il killer che ha ucciso il loro collega Luca Serino, e per questo la Mares decide di tenere ancora sott’ occhio i fratelli Mezzanotte. I due fratelli si accorgono di essere sorvegliati e decidono di trovare una via di scampo perchè Dante ha un nuovo colpo d’ affare da realizzare, e così distraggono i poliziotti con un uomo appena uscito di galera che si parcheggia davanti a loro.

Intanto Domenico Calcaterra (Marco Bocci), fidanzato di Caudia, va da De Silva per cercare di estorcergli qualche altra informazione riguardante la Lista, e dopo qualche esitazione, viene allo scoperto. Nel frattempo i fratelli Mezzanotte sono andati a concludere l’ affare con Don Calogeno, e l’ affare consiste in: entrare a far parte e gestire  una grande società che crea pannelli solari e pale eoliche, e così viene fatto l’ attentato alla società di Umbrto Nobile.

Claudia finalmente è dimessa dall’ hospedale e viene a sapere dell’ attentato e intuisce subito che ci sono di mezzo i Mezzanotte. Intanto la squadra Duomo scopre che Castellano è la talpa che ha spifferato a Dante e Armando che Rosy era in ospedale, e così si recano immediatamente da lui per stanarlo, ma l’ incriminato stava raggiungendo degli uomini ingagiati dai Mezzanotte per ucciderlo, ma per fortuna i poliziotti lo salvano, lo arrestano, lo interrogano ma lui non rivela nulla. In seguito il Dottor Nobile decide di sfidare la mafia attraverso una conferenza trasmessa in TV.

Armando (Massimo De Santis) ha esaurito la sua pazienza verso Rosy, che non vuole ancora confessare dov’ è il CD e così Dante va da lei per avvisarla e in più le chiede se può aiutarlo a impadronirsi della società e così escogitano un piano: due dei loro uomini entrano in casa di Nobile per ucciderlo ma per fortuna Domenico e l’ ispettrice Leoni erano li e scoprono che c’ è qualcosa di starno e così salvano il Dottor Umberto e sembrerebbe che tra Francesca Leoni e Nobile sta nascendo qualcosa. nella sparatoria è riuscito a scappare uno dei due uomini, che chiama i Mezzanotte per informarli che il colpo è fallito.

Intanto Rosy chiede di essere portata a vedere il mare e riesce a prendere un chiodo arruginito che lo usa per tentare di uccidersi davanti ad Armando, ma non lo fa e decide di svelare dove ha nascosto il CD per proteggere suo figlio.

Immediatamente la squadra ha scoperto dove hanno nascosto Rosy, ma quando vi fanno irruzione lei non c’era perchè sta andando in un vecchio supermercato abbandonato, dove ha nascosto il pezzo di lista mancante. Con un colpo di furbizia l’ Abate riesce a prendere la pistola ad Armando e così gli spara ad una gamba prende il CD scappa e chiama Claudia pregandola di proteggere suo figlio!

Così si conclude la seconda puntata di Squadra Antimafia Palermo Oggi 4.. Mi raccomando non perdetevi l’ appuntamento di lunedi 25 settembre alle ore 21:10 su Canale5!

Loading…

Commenti

commenti