Quarto Grado: Anticipazioni terza puntata stasera 21 settembre 2012

Anticipazioni terza puntata Quarto Grado in onda stasera 21 settembre 2012 su Canale5

Torna stasera in onda su Rete4 (inizio ore 21:20 circa) una puntata di Quarto Grado, noto talk d’appronfondimento sui maggiori fatti di cronaca nera nazionale. Anche stasera i conduttori di Quarto Grado, Salvo Sottile e Sabrina Scampini, porgeranno la loro attenzione su molteplici casi d’interesse nazionali, molti dei quali ancora avvolti nel mistero. L’esperto criminologo Massimo Picozzi, lo psichiatra Alessandro Meluzzi e altri diversi esperti invitati in studio, interverranno in virtù della loro esperienza per esprimere la loro opinione ed analizzare i servizi esclusivi di Quarto Grado. Di seguito alcune anticipazioni su cosa verrà discusso stasera in studio.

Pubblicità

La puntata di stasera inizierà con un ricco approfondimento dedicato all’omicidio di Lignano Sabbiadoro; in settimana una giovane ragazza cubana di nome Lisandra ha confessato l’efferato omicidio dei due anziani coniugi, ma gli inquirenti temono che la ragazza stia mentendo, o meglio tenga nascosto qualche segreto ancora non confessato. Ad aiutare Lisandra nell’efferato crimine dei due anziani di Lignano, pare ci sia la mano di un suo fratellastro, da poco rintracciato a Cuba; stasera Quarto Grado se ne occuperà, approfondendo il caso di Paolo e Rosetta, brutalmente uccisi (forse) a seguito di una rapina sviluppatasi male (l’anziano avrebbe riconosciuto i due rapinatori).

Torna in auge anche l’omicidio di Melania Rea. Le prossime potrebbero essere ore decisive per il futuro del marito di Melania, Salvatore Parolisi, in carcere con l’accusa di omicidio aggravato ed occultamento della moglie. Salvatore Parolisi al momento è l’unico indagato per l’omicidio di Melania; nelle prossime ore dovrebbero giungere i risultati di importanti perizie eseguite sul corpo della donna; lo scopo delle stesse è comprendere l’ora dell’ultimo pasto. Una chiave di svolta per gli inquirenti e che potrebbe far incredibilmente mutare la posizione dell’ex addestratore di leve femminili.

Tra gli altri casi discussi stasera: Paricolare interesse verrà rivolto al caso relativo alla sparizione e successivo ritrovamento del corpo senza vita, di Sveva Taffara, la ragazza di Settimo Milanese trovata senza vita all’interno di un pozzo nelle vicinanze di Potenza. Sulla base di nuovi elementi la procura continua ad indagare su questo caso ancora completamente avvolto nel mistero, e del quale già da diverse puntate Quarto Grado se ne sta occupando. I casi di Roberta Ragusa e Mariella Cimò concludono i principali fatti già segnati sulla fitta scaletta dei due conduttori del talk, Salvo Sottile e Sabrina Scampini.

Un commento

  1. Ma chi se ne frega delle vecchie strorie di tristezza che tirate fuori. É una trasmissionedi merda!!!! Cercate di fare audience con il dolore dei poveracci.
    VERGOGNATEVI E RIPONETEVI IN SOFFITTA

Loading…

Commenti

commenti