I Cesaroni 5: Trama due episodi seconda puntata 21 settembre 2012

Ieri sera su Canale5 è andata in onda la seconda puntata della fiction I Cesaroni 5; come da aspettative anche la puntata di ieri è stata piacevole e come al solito caratterizzata dai continui problemi nei quali soltanto i Garbatelleros sono ottimi maestri nell’immischiarvici. Nemmeno a dirlo, Ezio, Giulio e Cesare, sono stati protagonisti indiscussi, nel bene e nel male, anche dei due episodi della seconda puntata andata in onda ieri sera 21 settembre. Parallelamente alle “particolari vicende” riguardanti i Garbatelleros, i soliti problemi di cuore per gli adolescenti della fiction. Alice inizia ad avere le visioni del “suo” Rudy, mentre quest’ultimo è follemente innamorato di Miriam, che a sua volta sembra essersi infatuata di Diego Bucci, il ragazzo ospitato a casa Masetti; problemi d’amore anche per Matilde e il piccolo di casa Cesaroni, Mimmo, proprio alle prese con la figlia di Cesare e Pamela. Come prosegue invece la convivenza di Maya in casa Cesaroni, con Marco e gli altri? Andiamo a ripercorrere quanto avvenuto nella puntata di ieri,illustrando la trama di ogni episodio.

Pubblicità

Trama primo episodio seconda puntata “Bagliore nel cielo”– Protagonisti assoluti del primo episodio Ezio e Cesare che come al solito ne combinano un’altra. Nei pressi di Via Tuscolana vedono alcuni bagliori nel cielo e tre omini travestiti da alieni; si spaventano a morte e tornano a casa, speranzosi che gli altri ben presto credano al loro racconto. All’indomani in bottiglieria raccontano l’avvistamento della sera precedente, ma Giulio e Lucia non vogliono credergli. Successivamente Lucia apprende tramite il quotidiano che in Via Tuscolana sono in corso le riprese di un nuovo film di alieni, dunque ciò che è stato visto da Ezio e Cesare è soltanto un set cinematografico ed attori travestiti da alieni. Mentre Giulio viene convinto dai suoi amici a tornare sul posto dell’avvistamento, Lucia chiama Stefania e Pamela e spiegando il tutto alle amiche.; poco dopo le tre raggiungo i partner in Via Tuscolana e preparandogli uno scherzo. Un simbolo simile ad un “cerchio nel grano”, fatto con della carbonella, mette ancor più spavento ad Ezio e Cesare, ma non a Giulio che riesce a capire che dietro tutto ci sono le donne. All’indomani le donne decidono di fare una cena tutti assieme, per continuare la seconda parte del loro scherzo; con un escamotage spiegano agli uomini che i simboli nel grano sono messaggi alieni alla terra, il cui scopo è quello di informare i terrestri di un disastroso evento che di li a poco si materializzerà. Cesare ed Ezio sono sconvolti, non Giulio però (sa che le donne stanno fingendo ma non dice nulla agli amici per far bella figura con Lucia); poco dopo Cesare ed Ezio vengono a conoscenza di un diluvio che da Milano si sta spostando verso Roma e maturano l’idea che sia il diluvio universale, frutto della segnalazione aliena. Quale il miglior modo per salvarsi? Rubare un sottomarino; ovviamente non riescono nell’impresa e vengono arrestati. Solo all’ora conosceranno la realtà dei fatti e se la prenderanno non poco con Giulio. Nel frattempo Marco inizia a pedinare maldestramente Maya, seguendola sino ad un ricevimento nobiliare (con l’aiuto dell’amico Francesco). Ma di Maya si fa un’idea del tutto errata; crede sia una borseggiatrice, ma verrà smentito poche ore più tardi da Rudy (Maya voleva raccontare a tutti la reale identità ma alla fine rimanda). Capitolo casa Masetti: Stefania, dopo aver convinto Ezio ad ospitare Diego Bucci, inizia ad avere i primi problemi col ragazzo in quanto marina la scuola serale; Ezio non vede di buon occhio il ragazzo, mentre Stefania decide di aiutarlo impiegandolo come aiuto bidelli all’interno della sua scuola.

Trama secondo episodio seconda puntata “Eterna giovinezza”- Protagonista del secondo episodio è Giulio, una giovane ragazza di nome Mara e la sua fama di playboy ultra cinquantenne. Mara è una ragazza appena diciassettenne che da tempo pedina il suo folle amore, Giulio; una mattina Giulio investe con il furgone il motorino sul quale viaggiava proprio Mara ma per fortuna la ragazza non si fa male. Onde evitare la trafila assicurativa (aveva anche l’assicurazione scaduta), Giulio chiede gentilmente a Mara di vedersela tra loro; lei, invaghita della sua fiamma, accetta senza problemi. Giulio stacca un assegno di 2 mila euro dalla cassa della bottiglieria e regala un nuovo motorino a Mara. Ezio e Cesare iniziano a sospettare che dietro i strani gesti di Giulio ci sia una donna, ed iniziano a pedinarlo. Scoprono, così come già fatto nel frattempo anche da Stefania e Lucia, che una giovanissima ragazza bionda (Mara) gli sta alle costole, e nell’occasione vedono anche alcuni baci e gesti affettuosi (si è trattato solo di equivoci e baci rubati dalla ragazza). Ezio e Cesare decidono di parlare con Mara, giunta in bottiglieria per Giulio, e alla fine combinano un altro guaio; dicono alla ragazza che è meglio lasciar stare Giulio, facendo però capire a quest’ultima che il Cesaroni è invaghito dalla stessa. Mara, ancor più elettrizata dalla notizia, inizia a “martellare a suon di sms” Giulio, e alla fine ci vorrà la mano di Lucia per tirar Giulio fuori dai guai (Mara poi aveva deciso di denunciarlo per molestie) spendendo parole molto carine nei confronti dell’ex. Intanto continua la bagarre speciale in casa Cesaroni tra Maya e Marco; la prima occupa per ore il bagno, e Marco non tollera la situazione, ma alcuni sguardi maliziosi tra i due, ci spiegano che tra i due giovani ben presto possa nascere qualcosa. Primi problemi adolescenziali anche in casa Cesare: Matilde instaura un’amicizia con la nuova compagna di classe Belinda e in breve tempo la fa cambiare radicalmente, in primis per il vestiario; Cesare ed Ezio sono convinti che appartenga ad una setta satanica e decidono di chiamare un esorcista low cost in bottiglieria al fine di esorcizzarla. In realtà Matilde sta solo crescendo (e soffre per i primi amori)  e mamma Pamela, con l’auto di Mimmo (anche lui soffre per l’amore che nutre proprio nei confronti di Matilde) riesce a capirlo, dandole così maggiori attenzioni. Non viaggia su binari migliori, il rapporto tra Alice e Rudy; Alice decide si candita rappresentante d’istituto, così come Miriam, e tra le due è subito guerra a suon di “campagna elettorale”. Chi vince tra le due? Nessuna. Ciò che ne esce fuori è solo una proverbiale lite delle due con Rudy, il quale inizialmente ha appoggiato Miriam e successivamente Alice. Ambedue perdono e litigano con Rudy, e ne esce vincitore Budino, votato all’unanimità da tutto l’istituto. Alice inizia a vedere Rudy in ogni posto; ovviamente sono visioni e decide così che è giunta l’ora di fare qualcosa (lo scopriremo nella terza puntata che cosa farà). Alla fine della puntata Giulio viene informato da Lucia, che di li a due settimana lascerà Roma per far ritorno a Venezia; la notizia destabilizza Giulio, il quale dopo la vicenda Mara, iniziava a credere davvero che con Lucia si potesse nuovamente costruire qualcosa di serio. News dai Masetti: Diego Bucci (che intanto medita un’uscita con Miriam, l’adorata di Rudy), su caldo invito di Stefania, inizia a lavorare in officina Masetti; nella prossima puntata in programma venerdì 28 settembre capiremo se con Walter i rapporti miglioreranno.

Un commento

Loading…

Commenti

commenti