L’Onore e il Rispetto 3: Trama quinta (PENULTIMA) puntata 26 settembre 2012

RIASSUNTO DELL' ONORE E IL RISPETTO 3 /Quinta e penultima puntata 26 settembre 2012Cari fidati lettori ieri 27 settembre è andata in onda su Canale 5 la quinta e penultima puntata de L’ Onore e il Rispetto 3! In questa penultima  puntata il Commissario Renè Rolla (Francesco Testi) decide di riprendere in mano le indagini e continuare le ricerche dei killer della giudice e sua ex moglie Francesca De Santis (Alessandra Martines), deceduta nell’agguato del Veneziani! Il Barone Everaldo De Nisi (Ray Lovelock) venne ucciso dalla nipote Angelica e Tonio Fortebracci (Gabriel Garko)  non potè concludere l’ affare, così si reca dal Padrino anziano (saro Ferlito – Tony Bartorelli) per annunciargli la morte del Barone, ma il Padrino vuole le quote della Liguorum e Tonio lo rassicura dicendo che le avrà a breve.

Pubblicità

E’ il giorno del funerale del Barone e Tonio va li per prendere la figlia Fabiola (Martina Pinto) , che va con lui e in quel momento Angelica viene assalita da una forte gelosia che l’ accompagna ormai da tempo. A quel punto Fabiola ha il presentimento che Tonio è stato con lei solo per ottenere le quote della Liguorum, ma lui naturalmente nega l’ evidenza! Successivamente il figlio di Tom Di Maggio (Eric Roberts) va da Carmela Di Venanzio (Laura Torrisi) per chiederle di sposarlo, ma lei rifiuta perche co0nfessa di amare un altro uomo, ed immediatamente il ragazzo va dal padre per raccontargli tutto, ma in fondo Tom Di Maggio sa che l’ uomo misterio è proprio lui!

Intanto Concetta De Nicola detta Tripolina (Giuliana De Sio) va da Mancuso per dare come guardia del corpo il figlio, così potrà attuare il suo perfido piano, e intanto fa recapitare un pacco che contiene una colomba morta trafitta con un ago al cuore alla figlia di Mancuso, Santina, e il padre accecato dalla rabbia, da ancora una volta la colpa a Tonio. Così Mancuso da il permesso al figlio di Tripolina di essere il loro autista il giorno delle nozze.

Nel frattempo il commissario Renè va a casa di Francesca De Santis per cercare le pratiche mancanti e trova i nomi delle gerarchie della mafia. Intanto Tom Di Maggio va da Carmela per parlargli del figlio, ed ecco che li si baciano e si lasciano trasportare dalla passione. Successivamente Renè Rolla va all’ hotel dove pernottava precedentemente Fortebracci, interroga il portinaio e scopre che Francesca, la sera dell’ attentato, è stata chiamata da Tripolina, ed ora vuole sapere il motivo, così decide di seguirla e vede che si incontra con Tonio in una chiesa, i due si stanno accordando su come uccidere i padrini con i corrispettivi figli il giorno delle nozze di Santina, ma per fotuna Renè non riesce a sentie ciò che dicono. Usciti dalla chiesa Tonio viene seguito dal commissario, se ne accorge e lo semina. Ma nello stesso arco di tempo Tripolina si accorge che Tonio Fortebracci ha rubato da casa sua la sirenetta della figlia, e così intuisce che ha capito che a mettere la bomba nella macchina sono stati prorpio loro.

Successivamente il figlio di Di Maggio segue Carmela per scoprire chi è il misterioso uomo, e così coglie in fragrante lei e suo padre insieme, se ne va via e sparisce per alcuni giorni. Angelica scopre che il Barone De Nisi non ha fatto testamente e che quindi lei non erediterà l’ azienda di famiglia, ma sarà Fabiola a tenere le redini in mano. Così Fabiola va da Tonio per scoprire tutto su di lui e Fortebracci gli racconta tutto, così lei gli da la foto che aveva rubato, ma si accorge che qualcuno l’ ha presa dal suo portafoglio. In seguito Tripolina va da Tonio per accertaesi che non abbia capito niente della bomba, ma lui gli dice che sa tutto e tripolina con una mossa di furbizia afferma che non sono stati loro a mettere la bomba e che la sirenetta è stata regalata alla figlia Venere da Fortunato, e che inoltre la bomba l’ ha messa Patrono, Tonio sembrerebbe crederci e così in lui assale ancor di più il desiderio di vendetta!

E’ il giorno delle nozze e il figlio di Tripolina è l’ autista di Mancuso e di sua figlia; li prende in ostaggio e Tonio e i due altri figli di Tripolina si recano in chiesa e uccidono gli altri restanti padrini con i figli. Nel frattempo Mancuso e i suoi due figli sono in ginocchio davanti a Tripolina e lui assiste all’ uccisione del suo figlio preferito. Intanto Fabiola confessa ad Angelica di voler cedere le quote della Liguorum a Tonio e dopo si recherà  Londra per continuare gli studi, Angelica dice che non deve farlo perchè Fortebracci è un mafioso, ma lei gli racconta tutto. Così Tonio va da Angelica per parlare di lavoro, e li scopre che è stata lei ad uccidere il Barone, e così va a casa loro, ma è troppo tardi perchè Angelica ha ucciso anche Fabiola. Nel frattempo Mancuso suo figlio e Santina sono ancora in ostaggio, ma Tripolina gli offre una via di scampo e cioè un matrimonio combinato tra Santina e suo figlio più piccolo. Così Mancuso e il figlio vengono liberati, e sotto sorveglianza del figlio di Tripolina, raccontano alla polizia che la figlia è scappata con un altro e che il fratello la sta cercando.

Tonio va da Angelica per dirle che sa tutto, ma lei lo ricatta e gli dice di sposarsi con lei così gli darà le quote della Liguorum e Tonio accetta ma con fatica e disgusto, e decide di renderle la vita infernale. Tonio va dal Padrino anziano e gli dice che ha le quote che voleva e così l’ affare va a buon fine. Successivamente la fidanzata del figlio di Tripolina ha scoperto il loro piano e decide di liberare Santina perchè non vuole farli sposare, ma la ragazza viene fermata. Intanto Carmela va da Tom Di Maggio e gli dice che è incnta di lui e così lo dice al figlio che accetta la cosa.Infine Santina viene liberata per il matrimonio combinato!

Così si conclude la penultima puntata de L’ Onore e il Rispetto 3! Martedì 2 ottobre in onda su Canale5 l’ultima puntata della fiction!

Un commento

  1. Bellissimo !!!storia ,intrecci, trama!!!! e poi due attori che solo a guardarli ti fanno venire il buon umore….Garko eTesti…bastano loro a rendere interessante questa fiction!!!!!!

Loading…

Commenti

commenti