Nicole Minetti: Non mi pento assolutamente di aver sfilato!

Torniamo a parlarvi ancora una volta di Nicole Minetti, Consigliere della Regione Lombardia, ormai nota per esser capace di far parlare di se più per notizie di gossip e relative al mondo dello spettacolo, che per le iniziative politiche, suo reale lavoro.

Pubblicità

Come ormai noto, Nicole Minetti qualche giorno fa ha calcato per la prima volta da quando è Consigliere la passerella durante la settimana della Moda di Milano indossando un bichini firmato Parah e la cosa ha suscitato, come era prevedibile, molte critiche.

La Minetti però in una recente intervista concessa alla rivista Diva e Donna ha affermato a chiare lettere di non essersi affatto pentita della sua scelta, ammettendo senza indugio che sfilerebbe di nuovo.

Vediamo nel dettaglio quali sono state le parole della Minetti riguardo questa specifica tematica: ” Per me è stato un ritorno alle origini. Non è stato facile accettare di mettermi in bikini accanto a modelle belle e magre: sono una donna formosa, non una top model. Ma ho accettato la proposta di Parah perché la moda è fondamentale per la nostra economia: se posso fare qualcosa con la mia immagine, ne sono contenta.” – poi la Minetti ha continuato il suo intervento dicendo con un “tocco di vittimismo” dicendo – “Per ogni cosa che faccio sono sempre criticata. Non ho intenzione di nascondermi: affronto ogni situazione a testa alta e la vivo con l’entusiasmo di una ragazza di 27 anni. Non mi sono pentita di aver sfilato alla settimana della moda, perché io non mi pento mai di quello che faccio. Anzi, lo rifarei. Gli attacchi? Andare contro di me ormai è una moda e finisci anche sui giornali.”

Cosa rispondere alle parole del Consigliere REGIONALE LOMBARDO, se non un bel NO COMMENT? Le dichiarazioni si commentano da sole. A voi ogni ulteriore giudizio in merito.

Loading…

Commenti

commenti