Squadra Antimafia 4 Palermo Oggi: Anticipazioni quinta puntata 15 ottobre 2012

Squadra Antimafia Palermo Oggi 4, anticipazioni quinta puntata stasera 15 ottobre 2012 Dopo ben due settimane, torna stasera su Canale5 a partire dalle ore 21:15 circa (dopo una nuova puntata del tg satirico “Striscia la Notizia”), la fortunata Fiction prodotta da TaoDue per RTI, Squadra Antimafia 4 Palermo Oggi. In onda stasera la quinta puntata, che riprenderà proprio dallo scoppio della bomba avvenuta nel magazzino della società di pulizie dell’aeroporto di Palermo; stasera capiremo se da quell’attentato è rimasta uccisa Claudia Mares, e la gravità dell’eventuali ferite riportate a seguito dello stesso, da parte di Rosy Abate. Le due si ritrovarono proprio in quel magazzino per prendere in un carello contraddistinto da una lettera “R” il cd contenente la parte più importante della Lista Greco, a lungo desiderata dai fratelli Mezzanotte, dalla Polizia e dal resto della malavita locale. Ricordiamo che all’interno della lista Greco compaiono i nomi di importanti cariche statali e della politica collusi con la mafia, oltre ad altri importanti professionisti palermitani immischiati in un verso o nell’altro, con le attività mafiose. Come precedentemente ammesso, la quarta puntata ha lasciato il pubblico amante della fiction col fiato sospeso e con un atroce dubbio: Quale sarà il destino di Claudia Mares (Simona Cavallari) in Squadra antimafia 4? Rimarrà uccisa a seguito dell’attentato? Noi abbiamo tentanto di analizzare le anticipazioni trapelate sul web, tentando di fornire una nostra visione e possibile conclusione dell’avventura della Mares [approfondimento 1 e 2] fornendo a tal guisa alcuni importanti indizi, tra cui le foto che mostrano la Cavallari sul set di SAM5. Qualora nella puntata di stasera dovesse risultare morta, c’è qualcuno che su precisa indicazione tenta di far credere ciò. A che scopo? Da diverse puntate la Mares (incinta) aveva deciso di prendersi una pausa dalle indagini della Duomo e non solo; con buone grazie ha più volte allontanato il suo compagno, il Commissario Domenico Calcaterra, facendogli capire la sua intenzione di andarsene via. Ma dove? Proprio sul finire della quarta puntata dello scorso 1 ottobre 2012, la Mares stava registrando un videomessaggio d’addio per il suo uomo, quando all’improvviso viene disturbata proprio dalla telefonata di Rosy Abate nella quale chiedeva aiuto al commissario; la lista Greco è ora nelle mani dell’ex compagna di cella di Rosy e del suo “avvocato”. Ma chi c’è dietro loro? Ci sono per caso i fratelli Mezzanotte, che proprio nella precedente puntata vengono tratti in salvo da De Silva, l’ex agente segreto che poche ore prima è riuscito ad evadere dall’ospedale psichiatrico dove era da mesi sotto stretta sorveglianza. Dapprima De Silva si presenza ai Mezzanotte chiedendo loro di collaborare, e successivamente li salva dalle manette proprio durante una retata della Duomo nella loro residenza in campagna. Tra le altre situazioni avvenute nella precedente puntata c’è il ritorno all’attività operativa di Gaetano Palladino, che prende il posto di Sandro, il quale è sempre più nel tunnel dell’alcol e in stato confusionale; Francesca Leoni prosegue la sua relazione segreta con Umberto Nobile, l’imprenditore locale di fonti rinnovabili. La relazione tra la Leoni e Nobile potrebbe nascondere qualche cosa; un fatto è certo: E’ una relazione amorosa, seppur fugace, molto pericolosa. Dopo aver fatto un breve excursus su quanto avvenuto durante la quarta puntata di Squadra Antimafia 4 (credo sia lecito per allacciare le anticipazioni pre-nuova puntata anche in virtù del fatto che la fiction torna dopo 14 giorni), passiamo ad analizzare le principali anticipazioni della quinta puntata di SAM4 in programma stasera 15 ottobre 2012.
ANTICIPAZIONI Squadra antimafia 4 Palermo Oggi quinta puntata del 15 ottobre 2012: Lutto inaspettato in Duomo. Già perchè l’attentato all’aeroporto di Palermo è costato la vita alla Mares. Sappiamo però bene che si tratta di un finto lutto…con molta probabilità all’interno della Duomo c’è qualcuno che copre l’assenza della Mares. Ma chi è e soprattutto perchè? Intanto ufficialmente Claudia dovrebbe esser dichiarata defunta. Il commissario Domenica Calcaterra, suo ormai ex compagno, è sempre più determinato a prendere i killer ( o presunti tali ) della Mares, ed individua in De Silva e nei fratelli Mezzanotte (intanto in fuga dopo la retata nella loro abitazione) i potenziali attentatori della Mares. Calcaterra tenta di risolvere il difficoltoso bandolo della matassa ma non è così facile riuscire nell’impresa. Intanto si instaura, seppur a distanza, un inusuale rapporto collaborativo tra la Duomo, e nello specifico Domenico Calcaterra, e l’ex Regina di Palermo; entrambi vogliono trovare l’attentatore dell’aeroporto, che come ben sappiamo è l’ex compagna di cella di Rosy. Ha agito assieme al suo avvocato, ma per conto di qualcuno o in maniera del tutto autonoma? Nella quinta puntata di stasera scopriremo uleriori segreti relativi ai fautori della lista Greco e ai mandatari dell’attentato che è costato la vita alla Mares; l’attentato era stato ideato con lo scopo di uccidere Rosy, ma chi vuole la sua morte? Forse proprio il fautore della lista che abbiamo avuto modo di conoscere due puntate fa? Intanto Rosy viene a conoscenza di ulteriori informazioni riguardo la figura di suo padre e la sua importanza all’interno della lista…e non solo. Ci apprestiamo a vivere una puntata piena di colpi di scena e diversi momenti di assoluta suspance, di cui queste anticipazioni sono solo una piccola introduzione (sono molti gli interrogati e i punti in sospeso in relazione agli sviluppi della fiction nelle prossime puntate). Appuntamento a stasera su Canale5 con la quinta puntata di Squadra Antimafia 4 Palermo Oggi.

Pubblicità