Uomini e Donne, Ylenia Citino: Ecco perchè ho lasciato la trasmissione!

I motivi dell'abbandono di Ylenia Citino a Uomini e Donne

Torniamo a parlare del talk tv pomeridiano più in voga dell’ultimo decennio: Uomini e Donne. Chi segue il programma condotto da Maria De Filippi, oltre che conoscere perfettamente le bizze di Vincenzo il super abbronzato del trono over, e i continui battibecchi scenografici con Tina Cipollari, saprà dell’abbandono di una corteggiatrice, Ylenia Citino. Qualche ora fa l’ormai ex corteggiatrice della trasmissione tv dell’ammiraglia Mediaset ha rilasciato un messaggio sul suo sito ufficiale dove ha spiegato i motivi per i quali ha deciso di abbandonare l’ambito programma tv.

Pubblicità

Ecco quali sono state le parole della ragazza: “Non c’è niente da ridere. La situazione è tale per cui anche le cose più banali possono essere strumentalizzate per fare del male. In molti, fra amici e conoscenti, mi hanno detto: “Che accidenti ci vai a fare?”. Donna avvisata, mezza salvata. Eppure io, forse con un pizzico di ingenuità o semplicismo, ho risposto: “Ma che male c’è?” – poi Ylenia tiene a raccontare alcuni aneddoti relativi al primo contatto con la redazione di Uomini e Donne“La redazione del programma mi aveva chiamato tanti anni fa, quando ero appena arrivata a Roma. Ora, pensavo, ho 26 anni. Ho finito gli studi, sto lavorando, ho sempre adempiuto i miei doveri con serietà ed onestà. Che male c’è, una volta tanto, a partecipare a una cosa un po’ più frivola? Mi diverto, conosco gente diversa, imparo cose nuove. Imparo? Qua da imparare c’è poco, ahimè.” – poi bacchetta la società nella quale vive e viviamo – “L’Italia, oggi più che mai, si trova in una fase in cui le etichette contano più di tutto. L’immagine e l’apparizione, purtroppo, diventano sostanza. Se appari, esisti. Ma apparire non è sempre un bene.”

Ylenia Citino dimostra grinta e determinazione durante il suo intervento sul suo website, ed affronta il difficile quanto attuale, tema della politica e la corruzione ivi compresa (tornata d’attualità specialmente in quest’ultimo periodo); così a tal proposito l’ex corteggiatrice del talk di Mediaset: “…se sei una donna giovane, mediamente gradevole e impegnata in politica, diventi un bersaglio facile. D’altronde, l’andazzo non consente di spezzare una lancia a mio favore. Siamo in una fase in cui chi compare in foto con un mafioso, è mafioso anch’egli. Se un politico è corrotto, tutti i politici sono corrotti”.

Complimenti ad Ylenia per la sua dote morale e per il coraggio, seppur per mezzo di un comunicato online, nell’affrontare certi temi, a seconda di molti “che scottano”.

Loading…

Commenti

commenti