Elisabetta Canalis: Ruby è pazza, non sono mai stata ad festini di Arcore!

Canalis contro Ruby per festini ad Arcore

E’ ormai cosa risaputa che qualche tempo fa Ruby Rubacuori aveva citato il nome di Elisabetta Canalis durante il processo che la vede coinvolta sullo scandalo dei “festini” ad Arcore.

Pubblicità

Stanca di ciò Elisabetta Canalis ha deciso di smentire quanto asserito dalla ragazza affermando che questa è una pazza e che lei non è mai stata ad Arcore.

Passiamo ad analizzare le parole della Canalis in merito a quanto precedentemente asserito da Ruby riguardo la sua presunta presenza nelle notti brave di Arcore. Così la Canalis sul suo social Twitter: “Roba da matti, aprire le news e vedere che colleghe serie come #BarbaraDurso che mai hanno avuto a che fare con certi scandali ,vengono buttate dentro ad un calderone mediatico per colpa di una bugiarda visionaria.Pensare che se non fosse stato grazie alla burocrazia Usa io sarei stata li immezzo tra racconti di Bunga Bunga, finte infermiere e minorenni ”di comodo” – poi ha continuato asserendo – “….Vai a spiegare a chi fa zapping o a chi legge solo i titoli dei blog in Spagna, Germania, Cina ecc ecc (dove io sono attualmente citata per questa storia assurda) che in realtà una pazza ha INVENTATO a caso nomi di persone dicendo che si trovavano a cena con lei in un posto dove in vita mia non sono capitata neanche per sbaglio (Arcore). A questo punto mi chiedo, pagherà questa Ruby per aver deposto una falsa testimonianza? O siccome non aveva 18 anni tutto le verrà perdonato ,anche mentire al pm? Ho cercato per anni di tacere sulla cosa (ovvero quando mi arrivò la notizia che questa ragazza mi avrebbe visto a cena ad Arcore col mio ex che allora neanche conoscevo) ma ad un certo punto non ce l’ho fatta più. E amen se questo mi costerà tra poco la telefonata del mio avvocato o ufficio stampa che mi dicono che cacchio ho scritto su Twitter.”

La Canalis è un “fiume in piena”. Conclude il suo lungo intervento, postando il motivo per il quale si è adoperata nello stesso: “…una spiegazione la dovevo a tutti, specie a voi che mi seguite ogni giorno su questo social network e che vi siete rivelati degli interlocutori più concreti ed interessanti di molte persone che conosco realmente .Ormai do sempre più ragione a Busi ( pardon non Fo )che disse ‘’SPERO ARDENTEMENTE CHE IL PROCESSO SI RISOLVA IN UN NULLA DI FATTO E CHE BERLUSCONI, IN MERITO ALL’ACCUSA DI PROSTITUZIONE MINORILE, NE ESCA ASSOLTO CON FORMULA PIENA”) – 2- “QUANDO DICO CHE L’ETÀ DEL CONSENSO SESSUALE DEVE ESSERE ABBASSATA A 14 ANNI, COME IN QUALUNQUE PAESE CIVILE, BISOGNA AGGIUNGERE DUE COSE: SERVONO STRUTTURE MEDICHE E LAICHE DOVE AVERE ASSISTENZA, E BISOGNA VIETARE LA PROSTITUZIONE AI MINORI DI 21 ANNI.”

Ritenete legittime le parole dell’ex velina sarda? Ai posteri è affidata l’analisi.

Loading…

Commenti

commenti