Squadra Antimafia 4: Come finira’ tra Rosy Abate e Domenico Calcaterra?

I giorni scorsi ci siamo occupati da vicino del “caso”, se così possiamo chiamarlo, relativo alle scena hard avvenuta al termine della settimana puntata di Squadra Antimafia 4; l’inimmaginabile si è concretizzato. Teatro del rapporto, il garage della pista di Go Kart abbandonata e di proprietà di Palladino; già, proprio il garage-gabbia dove è stata nascosta Rosy Abate da parte di Palla su indicazione di Mimmo, subito dopo l’attentato incendiario nella sua residenza al mare, da parte di Nerone (su commissione di Ilaria Abate “La Viola”).

Pubblicità

E così, ecco che parte della sceneggiatura di SAM4, assume sviluppi quasi fantascientifici, ed è lo stesso Marco Bocci (attore che interpreta Domenico Calcaterra) a definirli tali. Una mafiosa collaboratrice di giustizia (non ufficiale in quanto fuori dalla Questora) ha un incontro passionale con il Vicequestore, da sempre suo più grande rivale. Nel corso di una recente intervista, Marco Bocci ha spiegato che da qui in poi Calcaterra continuerà a fare un errore dopo un altro, ma non si renderà conto d’esser in torto: A Mimmo interessa solo una cosa…arrestare chi ha ucciso Claudia Mares. L’errore di andare a letto con Rosy, complicherà ancor più le indagini della Duomo? Sappiamo bene, grazie alle anticipazioni pre-stagione, che d’ora in poi i fratelli Mezzanotte avranno ancor più potere, oltre che un ingente potere economico. Sono spallegiati da Ilaria Abate, efferata killer e omicida anche di suo fratello Umberto Nobile, l’imprenditore dell’eolico del quale Francesca Leoni si era perdutamente innamorata.

Come finirà tra Rosy Abete e Mimmo Calcaterra? Sono molti a domandarselo sul web; gli oltre 5,2 milioni di telespettatori in media che seguono coostantemente l’evoluzione della fiction da 7 puntate, non credono assolutamente alla possibilità che Domenico possa perdere il senno della ragione, instaurando con Rosy un rapporto che possa andare al di là di qualche scappatella occasionale. Di contro abbiamo la testimonianza di Bocci che ammette i continui errori cui Calcaterra sarà protagonista nella prossima puntata (e chissà forse nella quinta stagione). Che quell’incontro di sesso sfrenato cui siamo stati tristemente protagonisti sul finire della settima puntata (4,6 milioni di telespettatori hanno assistito a quella scena a dir poco piccante con uno share di oltre 22,5 punti percentuali – Un nostro approfondimento).

Ulteriori evoluzioni nel rapporto tra il poliziotto e la mafiosa? La prossima puntata, l’ottava, in programma il prossimo lunedì 5 novembre dovrebbe chiarire i dubbi dei telespettatori, ma non risolverà comunque l’enigma che da una puntata sta letteralmente assalendo Domenico: Chi era l’amante segreto della Mares? Molti anticipano anbche l’uscita di scena di Rosy nella quinta stagione della fiction, ma almeno per le prime puntate ci sarà…perchè abbiamo foto che mostrano chiaramente la Michelini sul set di SAM5. Tra conferme e smentite, non ci resta che attendere gli sviluppi televisivi della quarta serie sperando che Calcaterra non si faccia influenzare nuovamente dall’attrazione fisica che lo lega all’Abate…sin dal primo giorno in cui gli piombò in casa per collaborare solo ed esclusivamente con lui.

Un commento

  1. Cosa penso? Che chi ha definito squallida e volgare quella scena , purtroppo per lui o per lei parla solo con la voce Dell’invidia. Ma chi non vorrebbe almeno una volta vivere una simile passione? Falsi puritani!!!e’ stato semplicemente travolgente…belliss lui e stupenda lei…cosa c’è di più bello nella vita…fare la guerra forse? E’ stata una scena molto erotica per nulla volgare( forse non sapete cosa e’ l’ hard ) impersonata da due splendidi attori professionisti…bravo Marco e brava Giulia! I mess negativi della tv sono ben altri!!!!

Loading…

Commenti

commenti