Sara Tommasi: Paolini-De Vincenzo portano il nuovo film in Vaticano!

GABRIELE PAOLINI E LA GUIDA SPIRITUALE DI SARA DIFENDONO LA RAGAZZA!Oggi parliamo di Sara Tommasi e del suo nuovo film. Infatti sembrerebbe che Don Michele Baroni, la guida spirituale della ragazza, e il suo ormai amico Gabriele Paolini siano contro Federico De Vincenzo, produttore del primo film hard di Sara. Ora i due hanno deciso di contattare l’ Ufficio stampa del Vaticano. La guida spirituale di Sara ha infatti lanciato una vero e proprio attacco contro Federico De Vincenzo, e tutto ciò ha scatenato un duro botta e risposta che ha coinvolto anche Paolini, che da poco ha terminato i 20 giorni di sciopero della fame per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle condizioni di Sara Tommasi. Di seguito le parole Don Baroni, la guida della showgirl “Bocconiana”: “Il male che fate a Sara ricadrà sulle vostre figlie e se non ne avete sui vostri figli”…Poi continua dicendo: “Ci sono persone che prima o poi renderanno conto alla giustizia terrena nei tribunali per il male che stano facendo a Sara e di questo ne sono molto sicuro. Poi a quella più importante cioè a quella divina. Ma il Signore farà ricadere tutto questo male sulle persone che hanno sfruttato Sara e continuano a farlo, anche dopo la sua uscita dalla clinica. Tutto il male che fate a Sara, ricadrà sulle vostre figlie e se non le avete sui vostri figli”.

Pubblicità

Gabriele Paolini interviene dicendo: “Conosco personalmente il signor Federico De Vincenzo da molto tempo e posso gridare che è una bravissima persona! Ho firmato ai primi di settembre 2012 un contratto che mi lega alla con la sua società per la realizzazione di 12 film che rientrano nell’originale progetto ‘Porno-Gossip’”.

Successivamente il disturbatore televisivo parla della recente intervista a Sara Tommasi diffusa da Blogosfere.it, e spiega che: ” Sara ha parlato della sua vita alla presenza di molti testimoni e soprattutto liberamente ed in piena facoltà mentale, era assolutamente lucida. Era serena e convinta delle sue affermazioni”. Infine De Vincenzo dice: “Rimango davvero basito che un Pastore possa esprimersi in questo modo, così cruento e diffamatorio il ruolo di un prete è quello di parlare ai fedeli in Chiesa, non è quello di mortificare le persone, insultarle e minacciarle. Personalmente ho già attivato tutti i miei canali e, insieme al mio amico fedele Gabriele Paolini, abbiamo già contattato l’Ufficio Stampa del Vaticano per portare tutto il nostro rammarico e disappunto nei confronti di don Barone”. E voi cari lettori cosa ne pensate?

4 Commenti

  1. ERRORREEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE avete copiato male si tratta di DE VINCENZO e non DON VINCENZO
    LOL pagate di + i vostri articolisti!

    • Non copiamo nulla noi. Conosco bene de vincenzo e se ci legge vben saprà che sappiamo bene ciò di cui stiamo parlando. E’ stata una svista da parte di Giulia, che tra Don e De, ha confuso mentre scriveva. Grazie comunque per la segnalazione.
      Lo staff
      P.L.

      • A tal guisa aggiungo che basta controllare i nostri passati elaborati per rendersi conto che sappiamo fare bene il nostro mestiere e curiamo con molta attenzione molte notizie, tra cui diverse nostre esclusive. Non siamo qui per “trashare” e basta, ma il nostro scopo è quello di fornire approfondimenti e anticipazioni di vario genere sul mondo della tv e del gossip. basta leggere passati articoli sulla Tommasi e il particolare rapporto con federico De Vincenzo nel primo film girato per rendrsi conto che non asserisco il falso.
        Cordialità
        Lo staff
        P.L.

Loading…

Commenti

commenti