Cecilia Rodriguez: Belen è felice per il mio calendario!

Torniamo a parlare quest’oggi della sorella di una nota showgirl appartenente allo shobiz “che vende”; a tal proposito faccio riferimento a Cecilia, secondogenita di casa Rodriguez. Com’è noto, in quest’ultimo periodo la sorella di Belen è stata al centro dell’attenzione per via di un calendario che ha fatto (2013). Sembrava che le due sorelle Rodriguez non fossero attualmente in buoni rapporti poichè Belen non approvava la scelta della sorella di fare un calendario ma ad oggi Cecilia ha chiarito, tramite Diva e Donna, che la futura mamma è felice.

Pubblicità

Ecco i dettagli di quanto asseirot dalla sorella minore di Belen che inizia il suo intervento parlando di Corona: “Si dice spesso che litighiamo, ma giuro: non lo abbiamo mai fatto in 22 anni. Hanno anche detto che abbiamo discusso perché sono rimasta amica di Fabrizio (ndr Corona), ma non è vero. Ho buoni rapporti con lui, lo saluto quando lo incontro, ma non siamo amici: non lo chiamo, né ci vado a cena.” – poi torna a parlare di Stefano e sua sorella – “Ho deciso così per rispetto di mia sorella e di Stefano. La famiglia prima di tutto.” 

Poi è il momento di parlare del calendario; così Cecilia: “Per quanto riguarda il calendario, figuriamoci se Belen mi dice di non farlo! Anzi, era contentissima. Ha solo un po’ storto il naso all’inizio perché mi sarei dovuto spogliare e lei mi ha sempre fatto da mamma. Ma non mi ha mai detto: “Stai sbagliando”. Approfitto delle opportunità, ma non potrò mai prendere il suo posto; non si fermerà, neanche in questi mesi, e a me non interessa il lavoro in tv.” – infine i suoi sogni ben riposti nel cassetto di casa in..Argentina – “Sogno di tornare in Argentina, metter su famiglia, magari aprire un negozio: voglio una vita tranquilla. A Natale saremo in Argentina tutti insieme; per la prima volta dopo sei anni. Mia sorella ovviamente farà venire anche Stefano; è il primo fidanzato che porta a casa dai miei per le feste. Sarà un Natale magico, non vedo l’ora.” Che dire? In bocca al lupo per tutto allora!