Signorini su Raffaella Fico: 100 mila euro per le foto di Pia? Macche’

Alfonso Signorini su 100 mila euro foto Fico Balotelli Pia

Le prime foto che hanno mostrato in esclusiva Pia Fico, la figlia di Mario Balotelli e Raffaella Fico sono apparse sull’ultimo numero del settimanale Chi e visto che si vociferava che la ex gieffina aveva intenzione di vendere gli scatti a 100 mila euro, su Libero è apparsa l’indiscrezione che la nota rivista, diretta da Alfonso Signorini, avesse sborzato l’ingente somma.

Pubblicità

Attualmente però il noto direttore ha smentito la notizia dicendosi anche molto adirato. Ma vediamo nel dettaglio quali sono state le sue parole: “Leggo sulla prima pagina di Libero che “Chi” avrebbe pagato per l’esclusiva delle foto di Raffaella Fico con sua figlia Pia centomila euro.” – il direttore continua così – “La notizia è data per certa sulla prima pagina del quotidiano, senza che nessuno si sia preso la briga di telefonarci per sapere se la notizia che si preparava a lanciare avesse qualche fondamento di verità. Spendere centomila, ripeto centomila, euro per delle fotografie in un periodo come questo, tra i più pesanti e critici nella storia dell’editoria, sarebbe un gesto folle e immorale.” – l’opinionista storico di Grande Fratello conclude così – “Si mettono in cassa integrazione i giornalisti per spendere centomila euro per le foto della figlia di Balotelli? Se così fosse, ci sarebbe di che vergognarsi.”

E noi caro Signorini non avevamo dubbi a tal riguardo. Proprio nei giorni scorsi, mentre altri illustri siti web pubblicavano la notizia delle foto apparse sul settimanale Chi strizzando l’occhiolino alla favillante idea relativa ai presunti 100 mila euro che Chi avrebbe sborsato per le foto, noi dicemmo l’esatto contrario. Ai posteri l’ardua sentenza. 100 mila euro per delle foto? Macchè! Anzi sarebbe più opportuno rispondere come avrebbe risposto anche Alfonso: Beh vabe’!