Fabrizio Corona visto a Santo Domingo: Appello della mamma di Nina Moric

Latitanza Fabrizio Corona a Santo Domingo

Novità dalla latitanza dell’ex paparazzo Fabrizio Corona. Il giornale Oggi.it non ha dubbi: L’ex marito di Nina Moric si troverebbe a Santo Domingo, a Casa de Campo. E’ proprio lì che sarebbe stato avvistato alcune ore fà. Stando a quanto si apprende dal medesimo giornale, la segnalazione della presenza di Corona nei Caraibi sarebbe giunta nella redazione del giornale da una fonte considerata molto affidabile. Ora è compito dell’Interpool scovare il posto esatto dove si nasconde Fabrizio. E’ da sottolineare che su Corona pende un mandato di cattura internazionale, dunque sarà compito della stessa Interpool dedicarsi alla ricerca di Corona.

Pubblicità

Cos’avrà in mente Corona? Cosa lo ha spinto a rifugiarsi a Casa de Campo? Qualora venisse catturato Corona sarebbe costretto a scontare circa sette anni di detenzione, di cui 5 in definitiva giunti dall’ultima sentenza della Cassazione più altrettanti due (come è presumibile) a seguito della fuga all’estero. Il passare delle ore di latitanza potrebbe ancor più aggravare la posizione dell’uomo nei confronti della giustizia italiana.

L’APPELLO DELLA MAMMA DI NINA MORIC. Dopo l’accorato appello della famiglia, anche l’ex suocera fa un’appello a Fabrizio esortandolo a costituirsi alla legge italiana. La mamma di Nina Moric si unisce così all’appello della famiglia dell’ex paparazzo, chiedendo lui di tornare per il bene di suo figlio Carlos, nato dal matrimonio tra Corona e Nina Moric. Così la suocera: “Nina si augura che il padre di suo figlio si consegni presto alla magistratura. Lo faccia soprattutto per suo figlio Carlos che lo aspetta. Il mio appello si unisce a quello della famiglia di Fabrizio” – conclude così – “Mia figlia ha interrotto i rapporti con Fabrizio ben prima che esplodesse questo tsunami”.

Rimaniamo in attesa di nuove notizie e di ulteriori conferme dal giornale Oggi.it riguardo l’indiscrezione sulla latitanza di Corona a Santo Domingo.

Loading…

Commenti

commenti