Nina Moric avverte: Non porterò Carlos in carcere a trovare Fabrizio!

Nina Moric e la sua decisione

Un nuovo capitolo della saga che riguarda l’ex paparazzo Corona, vede stavolta coinvolta l’ex moglie Nina Moric, la quale proprio poche ore fa ha fatto sapere agli organi d’informazione che non intende assolutamente portare il figlio Carlos in prigione per fargli vedere suo papà [Fabrizio Corona, ndr].

Pubblicità

Come tutti ben saprete, l’ex fotografo è stato condannato ad una pena complessiva pari a 7 anni di reclusione in carcere per estersione e somma di precedenti reati. Vediamo nel dettaglio quali sono state le parole della modella: “Devo dare un segnale positivo a Carlos e, quindi, non ci devono essere più polizia e manette nella sua vita. Quando Fabrizio è scappato sono subito tornata a casa per evitare che Carlos lo apprendesse accendendo la tv. Ma quando sono arrivata c’erano dei poliziotti che parlavano con lui.”

Nina Moric conclude il suo intervento con questa domanda: “E’ normale che un bambino di dieci anni debba colloquiare con la polizia, che perde Corona e sbatte contro l’innocenza di mio figlio per capire dove si potesse nascondere? E’ vergognoso”. Ritenete giusta la decisione presa dalla croata?

Loading…

Commenti

commenti