Sanremo 2013: Anticipazioni seconda serata 13 febbraio

Le anticipazioni della seconda puntata di Sanremo di stasera 13 febbraio

Metabolizzate (forse) le fatiche per la prima serata del Festival (critiche e fischi a Maurizio Crozza inclusi nel prezzo), tra pochi minuti Fabio Fazio e Luciana Littizzetto saranno nuovamente sul palco dell’Ariston per la seconda serata. In questo post vediamo tutte le anticipazioni di questa seconda serata di Sanremo 2013.

Pubblicità

Questa sera, 13 febbraio 2013, altri sette big in gara si intervalleranno nella medesima modalità con la quale è andata sviluppandosi la serata di ieri sera che ha visto protagonisti i primi sette big e le relative quattordici canzoni, di cui sette sono passate di diritto alla puntata di domani, 14 febbraio. Andiamo di seguito a ricapitolare i primi sette nomi e relativi brani che hanno passato il primo turno:

Marco Mengoni: Brani- L’essenziale e bellissimo /  PASSA IL TURNO:L’ESSENZIALE.

Raphael Gualazzi: Brani- Senza ritegno e Sai / PASSA IL TURNO: SENZA RITEGNO.

Daniele Silvestri: Brani- A bozza chiusa e Il bisogno di te /  PASSA IL TURNO: A BOCCA CHIUSA

Simona Molinari con Peter Cincotti: Brani- Dr. Jeckyll & Mr. Hyde e La felicità /  PASSA IL TURNO: LA FELICITA’

Marta sui Tubi: Brani- Disperi e Vorrei /  PASSA IL TURNO: VORREI

Maria Nazionale: Brani- Quando non parlo E’ Colpa mia /  PASSA IL TURNO: E’ colpa mia

Chiara Galiazzo: Brani- L’esperienza dell’amore e Il futuro che sarà /  PASSA IL TURNO: Il futuro che sarà

Questa sera tocca ai restanti sette big. Il meccanismo è sempre lo stesso di ieri sera. Potranno votare la canzone preferita di ogni cantante sia il pubblico da casa che la sala stampa; ambedue le categorie influiranno al 50% sul risultato finale. Di seguito andiamo ad anticipare la scaletta in ordine degli altri sette nomi di stasera e i titoli dei relativi 14 brani:

Modà: Brani- Come l’acqua dentro il mare e Se si potesse non morire

Malika Ayane: Brani- Niente e E se poi

Simone Cristicchi: Brani- La prima volta e Mi manchi

Almamegretta: Brani- Onda che vai e Mamma non lo sa

Max Gazze: Brani- Sotto casa e I tuoi maledettissimi impegni

Annalisa Scarrone: Brani- Scintille e Non so ballare

Elio e le Storie Tese: Brani- La canzone monotona e Dannati forever

Oltre alla presentazione di questi quattordici brani inediti, la serata sanremese sarà caratterizzata anche dall’ingresso in gara dei primi 4 giovani (di otto complessivi) che si contenderanno l’ambito scettro di Sanremo Giovani 2013. Scopriamo insieme chi sono:

Il Cile presenta il brano “Le parole non servono più”

Renzo Rubino presenta il brano “Il postino (Amami Uomo)”

Blastema presenta il brano “Dietro l’intima ragione”

Irene Ghiotto presenta il brano “Baciami”

I restanti quattro giovani (Antonio Maggio, Ilaria Porceddu, Paolo Simoni, Andrea Nardinocchi) canteranno domani sera, 14 febbraio.

GLI OSPITI. Quest’anno Fazio ha badato bene a non impreziosire il Festival di tutti quei futili elementi che lo caratterizzavano nel passato, quali ad esempio l’arrivo di un special guest da centinaia di migliaia di dollari. E non solo. Lustrini, starlette e quant’altro, seppur brillanti per antonomasia, non appartengono a questo festival che comunque vede dalla sua l’intervento di personaggi altresì importanti. Dopo la fitta carellata di vip di ieri sera ai quali è stato affidato il compito speciale di annunciare la canzone che passava il turno (delle due presentate dai big), stasera la storia si ripete. Chi vedremo stasera sul palco dell’Ariston? A rendere omaggio alla ricca parterre e agli oltre 14 milioni di italiani in media che seguono gli sviluppi del Festival, spicca la presenza di Carla Bruni, Asaf Avidan, I Ricchi e Poveri, Beppe Fiorello, Neri Marcorè e Bar Rafaeli. Ognuno di questi avrà un ruolo speciale nel corso del suo intervento. Beppe Fiorello presenterà il suo film omaggio a Domenico Modugno, I Ricchi e Poveri ricalcheranno la storia del Festival di Sanremo mentre l’ex prima donna francese [Carla Bruni, ndr] presenterà il suo nuovo progetto discografico; infine Nerì Marcorè delizierà pubblico presente e telespettatori con alcune gag dei suoi noti personaggi. Questo e molto altro ancora faranno da cornice ad una puntata che si preannuncia ricca di avvenimenti e che si proclama anzitempo, le anticipazioni e la natura del festival lo rivelano in maniera forte e chiara, all’insegna della musica italiana. Sperando che stasera non ci siano incivili fischi che possano destabilizzare l’operato di coloro che sono sul palco, cogliamo l’occasione per rinnovare l’invito a seguire questa puntata il cui inizio è alle ore 20:45 su RaiUno. Buon Festival della Canzone Italiana a tutti!