Grande Fratello: Camila Sant’Ana è pentita per aver posato nuda

CAMILA SAN'ANA

L’ex gieffina del Grande Fratello Camila Sant’Ana, tramite un’intervista concessa al settimanale “Top”, ha dichiarato di essersi pentita di aver posato nuda in alcuni scatti per una linea di gioielli, aggiungendo inoltre il fatto di aver perso l’amore ed il lavoro. Ma vediamo quali sono state nello specifico le parole asserite dalla ragazza: “Devin mi ha chiesto di posare indossando solamente i gioielli di sua madre, sostenendo che poi avrebbe usato delle tecniche al computer per coprire le parti nude del mio corpo, che non si sarebbero viste. Questo per creare effetti particolari. Prima che io le vedessi e le approvassi erano già state pubblicate su una rivista che non era quella concordata. Poi sono state messe anche su Youtube e già viste da migliaia e migliaia di persone. Diceva che ne avremmo ottenuto un’ottima pubblicità. Ma non è certo questa la visibilità che cerco. Si sta orientando su scelte che non vanno d’accordo con questi scatti. Sto lavorando a un programma per bambini su Sky e non mi va che mi si veda senza veli. C’era qualcos’altro in ballo e tutto si è fermato. Ultimamente mi stavo vedendo con una persona. Da quando sono uscite queste immagini ha smesso di rispondermi al telefono. Anche se Devin non avesse agito in malafede, questo non toglie che sto pagando solo io per la sua superficialità e la scorrettezza che ha avuto nei miei confronti”.

Pubblicità