Grande Fratello: Intervista a Vale “La Regina della Mortadella”

Valentina Marconi, meglio nota come “La regina della mortadella” del grande fratello 12. Grazie alla sua simpatia è riuscita a conquistare il cuore di tutti noi. L’esperienza vissuta nella casa di Cinecittà è stata per lei interminabile. L’abbiamo nuovamente contattata per chiederle un pò come “se la passa”, cosa sta facendo, se ha progetti lavorativi, se è single, cosa ricorda del gieffe 12, consigli per un buon gieffe 13 e molto altro ancora. Insomma “di tutto un pò” in questa nuova intervista di Grandefratellonews.com. Buona visione a tutti!

INIZIO INTERVISTA/ D– Ciao Valentina, da un pò che non ci si sente, come stai tutto bene? Oh ragazziiiiii è vero,è un pò che non ci si sente… io tutto ok,grazieeeeee !! e voi come state ?! :) D– Pur essendo entrata nella casa del grande fratello 12 a programma in corso, sei riuscita in maniera del tutto egregia a venir fuori all’istante. Qual’è il segreto del tuo successo nella casa? “Ahahahah chi miti !!  Beh intanto grazie dei complimenti, sono contenta di aver lasciato una così “buona impressione”; Io vi assicuro che sono sempre e solo stata me stessa e più che “segreto del mio successo”, lo definirei “l’aver desiderato tanto e con tutta me stessa quest’esperienza”,che quando mi è capitata (come quando si realizza un sogno), avevo solo voglia di farmi conoscere e divertire chi stava con me e chi mi guardava!” D– Sei stata sempre te stessa nella casa? “Assolutamente si, come vi accennavo nella risposta precedente, sono sempre stata me stessa, anche perché secondo il mio pensiero,è solo essendo se stessi che nel bene o nel male, si ci si può far apprezzare, senza contare che nel contesto della casa è davvero difficile riuscire a mantenere “un personaggio” che non ci appartenga!” D– Domanda di rito, un abituè per gli ex concorrenti del gieffe. Vale quale è stato il momento migliore dell’esperienza vissuta al gieffe che porterai sempre nel cuore? E quale quello che vorresti ricordare meno? “Non c’è un momento che vorrei dimenticare,sinceramente…io ho vissuto ogni attimo di quest’esperienza così tanto desiderata come se fosse unico ed irripetibile, quindi mi ricordo tutto positivamente, anche la mia eliminazione…perché consapevole di essere entrata molto avanti con le tempistiche del programma, ero altrettanto consapevole che non sarei potuta rimanere a lungo,in quanto i personaggi che erano all’interno della casa da quasi 4 mesi,avrebbero sicuramente avuto più pubblico affezionatosi a loro, che poi è giusto che sia così ! Il momento più bello ed emozionante in assoluto che non mi ha fatto dormire per notti intere e che tutta la vita ricorderò come il momento che mi ha dato la possibilità di rendere un sogno realtà,è in assoluto quando in diretta tv,Alessia ha pronunciato il mio nome preceduto dalle parole che ancora ricordo perfettamente “l’ultimo concorrente della 12 edizione del GF ad entrare nella casa è…”. Lì sono stata travolta da un’esplosione di emozioni e stati d’animo che solo dopo mesi sono riuscita a metabolizzare! Quando dopo la pubblicità, si è ripreso il programma con la diretta, con me in confessionale nell’immagine “storica” che poi meglio mi rappresenta con la mortadella in mano,ed il trovarsi in quel luogo per così tanti anni studiato da casa ed il varcare quella porta che come in un film di Walt Disney mi dava la possibilità di essere proiettata in un mondo “fantastico”, fino a quel momento visto dal divano di casa mia attraverso la tv,è davvero un qualcosa che non si può descrivere,o meglio si può descrivere con dei superlativi come “meravigliosamente favoloso”!.

Siamo poi passati a ad affrontare con Valentina il suo ottimo senso dell’humor, per poi parlare di Patrick Pugliese e eventuali progetti lavorativi nel mondo dello spettacolo. Ecco cosa ci ha detto. D– A noi di Grandefratellonews, così come gran parte dei telespettatori, ci hai fatto morir dal ridere. Sei davvero così solare in ogni momento della tua giornata? “Ahahhahahah,io vi ringrazio,questo come dico io a tutti quelli che me lo fanno presente,è il complimento più bello in assoluto che mi possano fare; Io amo far divertire chi sta in mia compagnia e sono sempre molto solare ed auto ironica..e metto tutto (o quasi) sul comico,anzi “tragi-comico” forse è più esatto…ahahhahahh :-p Più che dire che sono sempre così,che non sarebbe da esseri umani,diciamo che vedo sempre il bicchiere mezzo pieno e sono un’ottimista di natura…quindi metto sempre il sorriso in tutto quello che faccio,ciò non vuol dire che però non mi arrabbi mai,anche perché la vita di tutti i giorni con le sue difficoltà ci mette sicuramente a dura prova; Quindi diciamo che su 10 ore di giornata tipo sono 9 e mezza faccio ridere..hahahaha!” D– Ti abbiamo visto scherzare con molti ometti nella casa del gieffe 12. Ce n’era uno in particolare che ti piaceva davvero? Forse Patrick Ray Pugliese?“Dunque, da dove comincio… Patrick è stato il mio preferito nell’edizione dove era concorrente ufficiale,per di più “conoscendolo” ero sicura che avrei trovato in lui un compagno di giochi che non si sarebbe lamentato..ma anzi.. Quindi partendo anche dal presupposto che qualcosa per “sbarcare il lunario” te lo devi inventare per passare le giornate che a volte sembrano interminabili, diciamo che me lo sono fatto piacere sicuramente più degli altri,perché dentro la casa ti affezioni inevitabilmente alle persone più vicine. Quindi un po l’uno ed un po l’altro motivo diciamo pure che hanno contribuito a creare quest’interesse che fuori dalla casa non sarebbe sicuramente nato diciamo così,ma non per altro,solo perché Patrick non rispecchia proprio gli standard del mio uomo ideale…ma nella vita “mai dire mai” [ride].” D– Archiviata la straordinaria esperienza al gieffe, hai intenzione di continuare un percorso nel mondo dello spettacolo? E se si, hai al momento particolari progetti per il futuro? “Beh a questa domanda intanto comincio rispondendo con un bel “magari” e mentre lo scrivo tengo incrociate le dita (anche quelle del piedi; Io amo la tv,e spero con tutta me stessa che,nonostante il momento non sia dei migliori,si smuova qualcosa..e chissà che come se ne è realizzato uno di sogni, magari se ne realizzino altri…;) Ma è importante sognare sempre tenendo i piedi per terra,e se quest’esperienza non dovesse avere un seguito, mi reputo cmq stra felice e stra fortunata per aver avuto l’opportunità di farla! :) Progetti futuri ce ne sono molti e nessuno, primo perché come ben sapete,la tv è un “mondo” dove le certezze non esistono e secondo perché per scaramanzia di progetti futuri non se ne parla,non porta proprio così bene in questo campo! hahahahahh”

IL CUORE. DArgomento cuore, ti piace? Battute a parte, al momento sei impegnata? “Da da da dannnnnnnnn… e quì veniamo alle dolenti note ! ahahahhahahah,scherzo eh!!! Non sono impegnata,anzi non lo sono da un pò, e cmq adesso l’amore diciamo che non è tra le mie priorità,visto che sono molto concentrata su me stessa e la mia carriera (se dice sempre così) :) ; Ad oggi non è cmq semplice trovare un’uomo che sia capace di “starti dietro” ed avere i miei ritmi e comprendere le mie esigenze lavorative, io sono una che non si ferma mai e sopratutto non si accontenta, penso invece che per i sentimenti ed un rapporto di coppia sano,sia essenziale rinunciare reciprocamente ad una parte di abitudini..” D– Bene sei single. Vuoi fare un appello pubblico? Non siamo la De Filippi però eh… “Quindi voi non sarete la De Filippi :) ma ecco il mio appello: “Cerco uomo non molto alto,anzi decisamente basso…abbastanza in carne,meglio se grasso..e cosa non da meno importanza,deve essere anche calvo ! ” ahahhahahahahah ovviamente SCHERZO eh!!! Ma siccome direbbero tutte alto,bello,moro…e che “pallette”…almeno così avrei assolutamente più chances [ride]

CONSIGLI PER IL GRANDE FRATELLO 13. D– Come credo ben saprai il gieffe 13, dopo un anno di riposo meritato e doveroso, ripartirà sul finire dell’anno in corso. La dedicesima edizione non è andata nel migliore dei modi. Cosa pensi che debbano cambiare gli autori per creare una tredicesima edizione vincente? “Non mi sento di dare molti consigli,anche perché io sono abituata a stare davanti alla telecamera e non dietro. Posso solo dire da spettatrice del programma,come lo sono stata dalla prima edizione e prima di entrare,che quest’anno è mancato “il personaggio” dall’inizio,e che molti dei concorrenti non si rendevano conto dell’occasione che avevano avuto, si pensava solo a discutere, quindi forse cercare persone più motivate a divertirsi ed a far divertire,ed è stato anche un pò troppo lungo (ma in questo caso menomale sennò io non sarei mai entrata) Cmq dopo 12 anni di format,ci sta che il programma sia stato un pò “in calo”,credo sia anche normale, ma non dimentichiamoci che per gli amanti dei reality rimane cmq quello preferito dalla maggior parte dei giovani!”

I SALUTI. D– Vale, siamo giunti alle battute finali. Vuoi fare un saluto ai lettori di Grandefratellonews.com? “Certo,supervolentieri: UN “SUPER MEGA BACIONE” A TUTTI I LETTORI DI GRANDEFRATELLONEWS.COM…E SE VI SERVONO DU’ ETTI DE MORTADELLA SAPETE A CHI RIVOLGERVI !….ahahahahhh D– In bocca al lupo per tutto Valentina e grazie per averci concesso quest’intervista. “Grazie a voi ragazzi, mi ha fatto piacerissimo rilasciare l’intervista, anzi, quando volete io sono quà sempre felice di fare due parole con voi. “CREPI IL LUPO” !!!! A presto, bacioni dalla “regina della mortadella”.