Uomini e Donne: Lo sfogo di Marco Guercio su Facebook

In questo nuovo elaborato torno a focalizzare tutta la mia attenzione sul seguito programma della De Filippi, Uomini e Donne, per offrire ai lettori un approfondimento sul Trono Under di Ragazzi e Ragazze. Com’è ormai noto, nella prossima puntata che andrà in onda assisteremo all’assenza di uno dei principali protagonisti: Si tratta del bel moro Marco Guercio il quale ha deciso di abbandonare in programma in quanto stufo di esser continuamente attaccato in trasmissione (anche gli opinionisti continuavano ad asserire che lui era a Uomini e Donne non per trovare la ragazza ma soltanto per ottenere fama e visibilità). Oggi, a distanza di qualche settimana, tutti si stanno chiedendo se il suo interesse per Valentina era reale. Cosa risponde a tal proposito il bel ragazzo?

Lo sfogo di Marco su Facebook. Marco ha deciso quindi di esporre il suo “sfogo-opinione” affidandosi al social network Facebook dove ha postato il seguente messaggio: “Ciao raga, mi dispiace per come è andata ma ho veramente bisogno di capire tante cose, l’immagine che vi è arrivata non mi rappresenta perchè non sono così; scusate se vi ho deluso ma ho bisogno di capirmi, in questo momento sono solo confuso e ho solo bisogno di staccare un po’ la spina. Presto passerò per aggiornarvi“. Colgo l’occasione per ripostare quanto espresso proprio qualche giorno fa da Valentina sempre attraverso Facebook: “Purtroppo ci sono cose che non si possono spiegare. Sicuramente non cerco di giustificare Marco, il suo è palese che non era reale interesse; la mia reazione non è dettata dalle parole in studio ma per quelle fuori. Comunque ci sono cose che solo io so e che non sto qui a raccontare a nessuno. Mi dispiace che sia andata così”. Certamente spiace molto per come sia andata a finire la conoscenza tra questi due giovani ragazzi. Chissà se Marco tornerà su suoi passi, e validerà l’idea di tornare a Uomini e Donne. In fin dei conti non sarebbe cosa nuova per il talkshow di Canale5…

Loading…

Commenti

commenti