Grande Fratello 12: Rudolf non si scusa con Amedeo

GRANDE FRATELLO 12

Come ben ricorderete, tra Rudolf Mernone e Amedeo Aterrano cè stata una lite che è scoppiata a causa di una battuta da parte del rugbista nei confronti del bel modello napoletano. Amedeo è stufo del comportamento dell’amico è ha deciso di fargli notare la sua disapprovazione alle continue battute, tavolta inopportune.

Sofia D’ Altrui e Rudolf si trovano in giardino, e la ragazza dice al romano di essere dispiaciuta per la discussione tra lui e Amedeo. Il rugbista vuole dire la sua e si difende dicendo che se si è comportato così cè un motivo. Poi Sofia dice che anche Kiran ha esagerato, è andato oltre senza rendersene conto e aggiunge che sembra essere stato un accanimento di gruppo, e che è stata una situazione spiacevole.

La ragazza  insiste a dir che non è una bella scena; dall’esterno l’ha vissuta male e spera che i rapporti all’ interno della casa tra i compagni migliorino. Ma Rudolf rimane della sua opinione, e sembra che sia rimasto irritato da come la pensa l’ amica, e è sicuro di avere ragione, e non vuole  scendere a compromessi con nessuno. Il romano conclude dicendo che non c’è stato nessun accanimento, e che lei non sa cosa gli ha detto Amedeo! Poi aggiunge che non ne vuole più parlare, e che ognuno deve rimanere delle sue idee.

Grande Fratello 12: Rudolf e il suo piano diabolico

Grande Fratello 12: Luca e Filippo, rapporto in crisi?