Grande Fratello 12: Luca-Adriana, altro due di picche per lo squalo!

LUCA DUE DI PICCHE DA ADRIANA PELUSO

Nuove risate in vista nella casa del Grande Fratello. All’indomani dall’ultima pseudo-dichiarazione d’amore fatta da Luca verso una donna della casa (nuova), si prospetta per lui un ulteriore buco nell’acqua. Nella giornata di ieri vi abbiamo opportunamente parlato su quanto accaduto la sera precedente nella casa, ovvero venerdì in occasione del post-festa organizzata dagli autori e denominata “Prima Sagra gf”; in quella specifica occasione, tra un lungo discorso intavolato tra Adriana e Luca, complice anche il “vino-veritas” consumato nel corso della serata, lo squalo Di Tolla si è dichiarato apertamente alla giovane ragazza partenopea. Cosa ha comportato l’imminente dichiarazione di Luca ad Adriana? In breve tempo la notizia di gossip interno alla casa, ha fatto il giro nei 2000 metri quadri della casa più spiata d’Italia, finendo sulla bocca di tutti gli altri coinquilini del gioco.

Pubblicità

Tra risate, spettegolezzi e prese di posizione, tutti hanno espresso la propria opinione sull’ennesimo tentativo d’abbordaggio del Di Tolla, nella casa del gf 12. Ieri chiedemmo il nostro scritto riservandoci il dubbio d’inventario su cosa avrebbe potuto rispondere e fare Adriana a seguito della dichiarazione dello squalo; oggi possiamo scigliore ogni dubbio.

Povero squalo, ci viene da esclamare! E così dopo il due di picche da parte dell’amica di fronda Enrica Saraniti, il successivo tentativo d’abbordaggio fallito nei confronti della giovane ragazza torinese Martina Pascutti, un altro due di picche è pronto per esser sferrato nei confronti del tenebroso squalo della nota casa di Cinecittà; stavolta arriva direttamente da Adriana!

Il “frastuono mediatico” derivante dalla recente dichiarazione di Luca ad Adriana, ha avuto un inatteso effetto mediatico all’interno della casa di Cinecittà, ed ha visto la sua origine nell’imminente passa-parola da Adriana a Caterina; quest’ultima a sua volta lo ha subito riferito ad Armando e Martina Pascutti. Mentre Caterina spiega spiega che ormai le parole di Luca non sono più da considerarsi attendibili all’interno della casa, la torinese scoppia a ridere, senza riuscire più a cessare la risata scaturita dalla notizia appresa.

Poco dopo il gossip che ruota intorno allo squalo Di Tolla, si sposta in un discorso inatvolato tra Chiara ed Enrica, le nuove amiche della casa. Le due iniziano a fare battute sul conto dello squalo, in riferimento alla sua persona e al contraddittorio modo di comportarsi; le due lo definiscono “l’antiuomo per eccellenza”, riservando parole aspre nei confronti dell’ormai ex amico di casa. Secondo Chiara ed Enrica, il Di Tolla pur avendo 34 anni è ancora un uomo molto immaturo, dai comportamenti infantili, considerandolo poco serio ed ormai inattendibile.

Ed ora il punto cruciale, ovvero il due di picche, l’nnesimo per il Di Tolla: Adriana dopo aver raccontato a Cate e alla Sofi della dichiarazione di Luca, spiega alle due ragazze di non esser per nulla attratta dall’uomo, e confessa alle due amiche di esser completamente rilassata e serena in quanto in testa non ha alcun tipo di dubbio o frustrazione a riguardo: Ha in mente un solo uomo, IL SUO FIDANZATO, che tanto ama e che non vede l’ora di riabbracciare fuori la casa del Grande Fratello. Presto il tutto verrà riferito a Luca, ecco il nuovo due di picche! Povero Luca, entrerà prima o poi in casa una donna che risponda definitivamente in maniera positiva ai suoi tentativi d’abbordaggio, sinora completamente fallimentari? Vedremo.

2 Commenti

  1. Io lo dico perché ci sono passato: Di Tolla non accetta di essere gay, sa che il sospetto è stato sollevato pubblicamente, cerca in risposta di passare per sciupafemmine, le donne hanno un sesto senso e lo respingono, lui si dà alle crisi isteriche.

    Io ci sono passato, dicevo, ma avevo 17 anni.

  2. lasciamolo in pace il povero luca, già di suo è martoriato psicologicamente ma riflettiamo sulla maleducazione di tutti i concorrenti, io li avrei cacciati quasi tutti e preso gente nuova e fresca. Mandiamoli a zappare la terra così danno forse un buon esempio ai giovani

Loading…

Commenti

commenti