Temptation Island, Valeria Ancona: “Tra le tentatrici c’erano quelle che fingevano un interesse”

temptation-island-2-valeria-ancona-tentatriceTra le tentatrici di Temptation Island c’era anche Valeria Ancona, una vecchia conoscenza di Uomini e Donne. L’abbiamo già vista durante il trono di Andrea Cerioli nel ruolo di corteggiatrice. Alla giovane farmacista, dopo Uomini e Donne, è stato proposto di partecipare a Temptation Island nel ruolo di tentatrice. A quanto pare però la tentatrice non ha trovato nessun uomo che potesse fare al caso suo visto che in queste sei puntata non è mai comparsa, proprio come se nel villaggio non ci fosse neanche. L’ex corteggiatrice comunque ha voluto raccontare la sua esperienza al blog Isaechia: “Temptation è stata un’esperienza indimenticabile. Vivere all’interno del villaggio è stato più semplice del previsto: pensavo che mi sarei ritagliata degli spazi personali, di riflessione… invece no, mi sono trovata benissimo e in pace con me stessa! La serenità che ho provato in quei giorni è stata per me la sorpresa più grande. Non ho rimpianti, ma forse avrei dovuto “giocare” molto di più come hanno fatto le altre. Sono stata me stessa e non ho forzato rapporti particolari che non nascevano spontaneamente. Alcune delle ragazze avevano un carattere più estroso e a impatto più coinvolgente, forse anche più strafottente. Io non ho inteso il ruolo da tentatrice come colei che doveva mirare a mettere fine a un rapporto di coppia o sminuire le fidanzate, ma forse è anche vero che tra i 6 ragazzi nessuno ha suscitato in me una particolare emozione o interesse, nessuno mi ha incuriosita abbastanza, se non solo per un tranquillo rapporto di amicizia. Forse, se qualcuno mi avesse intrigata un po’, sarei riuscita a ricoprire meglio il mio ruolo da tentatrice! Nessuno di loro rispecchiava “il mio tipo”, e io magari non ero il loro. Quindi il tutto si è limitato a una conoscenza amichevole”.

Insomma sembra proprio che Valeria Ancona abbia alluso alla falsità di alcune delle tentatrici presenti nel villaggio affermando che molte tentatrici hanno instaurato dei rapporti solo per farsi notare. Molto probabilmente Valeria Ancona era stata messa nel villaggio per tentare Salvatore Di Carlo. Il fidanzato di Teresa Cilia infatti, durante Uomini e Donne, aveva fatto un po’ di apprezzamenti su Valeria facendo ingelosire Teresa: “Io e Salvo dentro il villaggio ci siamo praticamente ignorati: sin dall’inizio per me è stato come se in realtà i fidanzati fossero 5 e non 6! Avevamo avuto sui social uno scambio di opinioni poco piacevoli: per essere breve, io avevo espresso un giudizio sui suoi famosi risvoltini e da quel momento, soprattutto dopo che le sue fans mi hanno riconosciuta, sono iniziate le offese e addirittura le insinuazioni. Sono stata definita anche ‘cessa’ da lui stesso! Poi si è creato anche un enorme disguido che ha portato la conversazione a degenerare, visto che le sue fan si sono accanite per tra giorni. Credo ci sia stata un’esagerazione nei modi e la mancata consapevolezza che essere personaggio pubblico significhi accettare sia critiche che elogi. Penso, comunque, che al di là dell’accaduto, ci saremmo ignorati ugualmente all’interno del villaggio, visto che Teresa Cilia si era molto infastidita per gli apprezzamenti che lui mi aveva rivolto già a Uomini e Donne quando ancora non stavano insieme. Quando dico che ci ignoravamo non intendo che non ci fosse neanche un ‘ciao‘ o ‘buongiorno‘ tra di noi quando ci incontravamo nel villaggio, anzi, tentai anche un dialogo proprio per una civile convivenza ed evitare che si creassero situazioni di imbarazzo. Naturalmente quel tentativo non è andato a buon fine, ma pazienza, vivevo bene lo stesso!”.

Temptation Island, Emanuele D’Avanzo su Instagram: “Non è successo niente nel weekend con Fabiola Cimminella”

Temptation Island, Fabio Lanotte: “Giorgio Nehme era geloso di me perchè sa che piaccio ad Aurora Betti”