Uomini e Donne: Bubi difende Alessio Lo Passo

BUBI ALESSIO LO PASSO

Parliamo nuovamente di una delle ex corteggiatrici all’interno della trasmissione di Uomini e Donne, condotta da Maria De Filippi, la ragazza in questione è Barbara Barbieri meglio nota come Bubi, che attualmente è sempre al centro dell’attenzione per via delle sue innumerevoli dichiarazioni ai giornali oppure tramite il noto social network Facebook. Questa volta, per esempio, la Barbieri ha difeso a “spada tratta” il suo “amico Alessio Lo Passo dalle accuse rivoltegli rispettivamente dalla sua ex compagna Giulia Montanarini e da sua sorella Claudia. Ma vediamo cos’ha scritto Bubi sulla sua bacheca di Facebook: “Montanarini ma ci dici che lavoro fai? Non lo abbiamo capito. Che tristezza, vergognoso l’atteggiamento di quelle due contro Alessio. Una è già arrivata al secondo matrimonio, l’altra addirittura al terzo. Ma a lavorare no? Per fortuna, io mi mantengo da sola. Care sorelline, ad Alessio piacciono le amiche naturali, quelle che a 40 anni portano le loro rughe a testa alta, che non diventano la caricatura di sé stesse a suon di silicone e botox e che non si fanno mantenere da nessuno collezionando matrimoni per avere un conto corrente garantito. Vergognatevi”. Conseguentemente ha replicato Claudia scrivendo: “Illustre signora Bubi, al di là della bellezza estetica che in lei purtroppo scarseggia, volevo consigliarle di non disquisire su di me. Capisco il suo livore sulla questione mariti: non né ha mai trovato uno straccio mentre io sono già a tre ma le consiglierei di evitare di pensare al mio lavoro, ai miei affari personali. Il silicone di cui lei parla, che può trovare solo nel mio bellissimo seno, ha svolto appieno una funzione meravigliosa, quella di aver nutrito i miei quattro figli. Lei, però, non può comprendere nemmeno questa gioia visto che il destino le ha negato anche il miracolo della maternità. Le sconsiglio di fare paragoni con le nostre rughe, ne uscirebbe devastata visto che dimostra almeno 55 anni. Infine, mi sento solo di consigliarle un bravo psicanalista che la aiuti a uscire dal tunnel della disperazione. Per quanto concerno il suo pupillo Lo Passo, posso solo confermare la sua pochezza di contenuti e di sostanza”.

Pubblicità