Uomini e Donne, Maria De Filippi: “Il Trono Gay può aiutare chi soffre di bullismo”

Maria De Filippi uomini e donneManca poco ormai al ritorno in onda di Uomini e Donne, una delle trasmissioni più seguite del palinsesto Mediaset. Quest’anno ci saranno moltissime novità. Tornerà il Trono Over con le vicende sentimentali di dame e cavalieri. La novità più importante è sicuramente il Trono Gay con il tronista Claudio Sona. Questa decisione ha fatto discutere molto perché c’è chi pensa che mostrare un uomo che si relaziona ad altri uomini sia ancora troppo forte per i bambini. Le polemiche comunque non si fermano e la stessa Maria De Filippi ha commentato il tutto al quotidiano La Repubblica: “La società è molto più avanti delle leggi. Aprire ‘Uomini e Donne’ ai gay non mi sembra una rivoluzione. La televisione non deve rimanere indietro, se parliamo di relazioni umane, della normalità dei sentimenti, non si capisce perché gli omosessuali dovessero essere esclusi dal programma!”.

Maria De Filippi ha voluto anche rispondere a tutti coloro che l’accusano di usare l’omosessualità per fare ascolti: “Non penso che una scelta come questa serva per il mondo gay risolto ma può essere d’aiuto per chi a casa ha ancora problemi con parenti e amici, per chi è vittima di bullismo e viene spregiativamente chiamato ‘frocio’. Ho sempre fatto le cose in cui ho creduto, quando la critica ha un senso la seguo, quando non ce l’ha, no. Non sfrutto nessuno, mi aspetto un trono come gli altri e mi auguro che la gente dica che ho fatto bene. Se poi le critiche sono quelle di Giovanardi ce le prenderemo. O forse no!”. Maria De Filippi ha anche parlato del motivo per cui ha scelto Claudio Sona. Il motivo è che le è sembrato un ragazzo molto pacato che ha tanta voglia di raccontarsi. Non ci resta che attendere per scoprire qualche dettaglio in più sul Trono Gay di Uomini e Donne.

Foto nozze Cristian e Tara: l’esclusiva a Verissimo e la frecciatina della sposa a Barbara D’Urso

Belen Rodriguez, parla Marco Borriello: “Eravamo la coppia perfetta”