Grande Fratello news, un ex concorrente arrestato

Kiran Maccali

Quasi sei anni fa aveva cercato fortuna come concorrente del Grande Fratello 12 ma era stato eliminato dopo due mesi nella Casa del reality. Adesso invece Kiran Maccali torna a far parlare di sé per un episodio di violenza domestica del quale è stato protagonista e che gli costerà un processo: il giovane di origine indiana, ma adottato da una famiglia bergamasca quando aveva 3 anni (oggi ne ha 31) è stato arrestato dai carabinieri chiamati dai suoi genitori perché li aveva maltrattati. In più alla vista delle forze dell’ordine si è scagliato anche contro di loro tanto che un carabiniere è rimasto leggermente ferito.

Pubblicità

Kiran Maccali, come riportano le ultime news di Grande Fratello, così è stato fermato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e danneggiamento aggravato, e denunciato a piede libero per maltrattamenti in famiglia nei confronti dei genitori. Processato per direttissima solo per le lesioni e la resistenza (mentre per i maltrattamenti sulla mamma ci sarà un’altra udienza), l’ex gieffino ha ammesso di essere stato alterato per avere discusso prima con la sua compagna e aver bevuto, ma secondo lui non ha colpito e maltrattato anche la mamma adottiva. Pare invece che per l’ennesima volta fosse andato a chiedere ai suoi genitori dei soldi.

All’epoca della sua partecipazione al GF 12 Kiran parlando dei genitori aveva detto che il rapporto con loro era molto aperto e andavano d’accordo. Però una volta dentro alla Casa, dopo essersi presentato come un misterioso principe indiano, si era reso protagonista di numerose liti con gli altri concorrenti a cominciare da Ilenia Pastorelli, di recente diventata attrice molto apprezzata. Ha tentato fortuna come cantante, poi è tornato alla sua vita di sempre come contadino e oggi torna alla ribalta per un episodio spiacevole.