Gossip GF12: Parola all’ex compagna di Armando Avellino

PARLA L'EX COMPAGNA DI ARMANDO AVELLINO

Come bene saprete, miei cari amici lettori, il gieffino della dodicesima edizione del Grande Fratello Armando Avellino, prima di entrare nella Casa, aveva una compagna Elisa la quale attualmente ha rilasciato un’intervista al settimanale Visto in cui si è lasciata andare a dure affermazioni nei confronti dell’ex compagno che ad oggi è fidanzato con l’ex gieffina Caterina. Ma vediamo dettagliatamente quali sono state le sue parole: “Mi aveva salutato dicendomi “Ti amo” e provando a rassicurami in tutti i modi. Poi, dall’hotel dove era stato chiuso prima di entrare nella Casa del Grande fratello, ha chiesto di fare a me l’ultima telefonata. Diceva che dovevo stare tranquilla perché niente avrebbe rovinato il sentimento che ci legava; Di quelle parole non ha mantenuto nulla. È solo una persona falsa. Pensa che, appena varcata la porta rossa, non ha fatto altro che mandarmi saluti, baci e ripetere continuamente: “Portami con te, ovunque sei, ovunque vai … “. Dopo tre settimane, però, lui è cambiato. Completamente. Sta dimostrando di avere un futuro interessante come attore. Il suo comportamento è assurdo, nessuno lo riconosce. Quando il lunedì c’è il Grande Fratello non riesco a guardarlo, mi sembra un idiota. Si pentirà di quello che sta facendo. I problemi di cui parla in realtà li abbiamo risolti. A metà ottobre, un mese prima di entrare nella Casa, siamo tornati insième dopo un periodo di’crisi. Fino alla sua partenza non ci siamo mai staccati: abbiamo dormito quasi tutte le notti nello stesso letto e ci siamo giurati amore. Addirittura ho ancora lo spazzolino di Armando nel bagno.”

Pubblicità

Un commento

  1. >>>alla ‘compagna Elisa’: ben ti sta! Dimostrazione palese di quanto voi giovani vi impegnate a conoscervi davvero! Dispiacersi e soffrirne poi, è permesso solo a chi i ‘sentimenti’ cosiddetti, e i ‘valori’ cosiddetti ma ormai sulla bocca di chiunque, ha capito cosa possano essere, e sa che l’incontro di due libertà, non è uno slogan, ma un programma di vita da far davvero ‘tremar le vene e i polsi’ come diceva il nostro padre Dante!..
    Elisa, non me ne volere: non ti conosco per parlare così di te che puoi essere la ragazza più assennata di questo mondo: e voglio pensarlo e te lo auguro… Mi riferisco al ‘sistema’, al ‘criterio’ di valutazione e di scelta. Mi riferisco alla serietà richiesta e necessaria indispensabile per le cose serie, che invece scarseggia!.. passa parola se ritieni che ne valga la pena. Stai bene.

Loading…

Commenti

commenti