Grande Fratello 12: Domande hot a Monica e Fabrizio

DOMANDE IMBARAZZANTI NELLA NOTTE DEL GF 12 A MONICA SU RELAIZONE CON FABRIZIO

Tra le coppie senz’altro più parlate e soprattutto “sparlate” di questa dodicesima edizione del grande fratello, c’è senza dubbio quella formata dal tatuatore Fabrizio Conti e dall’italo-australiana Monica Sirianni. Ogni giorno all’interno della spiata casa di Cinecittà si torna a parlare di loro e della loro relazione, e tra vari pettegolezzi, il discorso il discorso prende sempre la medesima direzione: Hanno “consumato” nella capanna costruita ad hoc da i due? Ma se a molti di noi il discorso interessa (sinceramente!!!) relativamente poco, in casa c’è chi vuole “assolutamente” conoscere i dettagli hot del loro passionale amore. Questo è quanto accaduto nel corso della notte nella camera di Monica (ma non avevano null’altro da fare, ad esempio dormire?); alcune coinquiline hanno preso d’assalto la camera di Monica iniziando a chiederle incessantemente e in maniera del tutto esplicita cosa c’è stato tra lei e Fabrizio.

Pubblicità

Domande hot a ripetizione e la malizia regna incontrastata nella notte di tutte quante le ragazze. Monica tenta ad ogni modo di difendere la sua privacy e quella del fidanzato specificando alle amiche che sono argomenti sensibili e difficili da intraprendere; alla fine però, causa l’insistenza delle compagne, l’italo-australiana lascia intendere a quest’ultime di non aver ancora “amoreggiato” col tatuatore.

Poco dopo una vocina irrompe il curioso silenzio della notte: “Io voglio rispettare i suoi tempi!”. Chi è? E’ ovviamente Fabrizio, che sentendosi chiamato in causa, e senz’altro disturbato dal discorso, ha voluto rispondere in maniera decisa alle ragazze che chiedevano a Monica il motivo per il quale tra i due ancora non fosse successo niente. E che problema c’è che ad oggi ancora non è successo niente tra i due? Anzi, molto meglio. Ipocrisia regna sovrana in casa? Be’ se ricordiamo le accuse rivolte a Martina per essersi subito concessa al tempo a Fabrizio, la risposta è senz’altro positiva!

Crisi d’astinenza o semplice curiosità? Tutte queste domande maliziose a notte fonda ci lasciano perplessi; e a voi?