Grande Fratello 12: Sabrina Mbarek in crisi, colpa di Vito e Ilenia?

GRANDE FRATELLO 12

Enrica Saraniti vuole chiarire  con Sabrina Mbarek che le frasi da lei dette su Vito Mancini e Ilena Pastorelli non sono state dette con cattiveria o con lo scopo di mettere zizzania,  ma solo per metterla in guardia su una situazione che lei stessa, sin dall’ inizio,  aveva sospettato.

Sabrina è d’accordo con la ragazza, e ne approfitta della situazione per confidarsi un po’, ed infatti afferma che razionalmente sa che tra Vito e Ilenia c’è solo amicizia, ma è lo stesso gelosa, perchè la gelosia fa parte del suo carattere, e che certe scene la  fanno stare male!Enrica immediatamente la incoraggia dicendole che anche lei si reputa una persona gelosa, e le fa un esempio dicendo che si ingelosiva soprattutto quando Luca Di Tolla giocava a a racchettoni con Valentina La Notte!

Sabrina poi continua dicendo che le da fastidio quando i due  sono vicini, quando l’abbraccia e qundo le tira su i capelli, e che quando è passato l’aereo con lo striscione, Vito cercava continuamente lo sguardo di Ilenia, e ha notato che invece  quando era passato il loro di striscione lui era rimasto completamente indifferente.

Inoltre raccona ad Enrica un episodio che le è successo,  e cioè che i due ragazzi hanno preso le sigarette e poi le hanno detto se voleva andare anche lei,  ma ha  rifiutato e che dopo li ha visti passeggiare per il giardino, chicchierando come due innamorati, poi continua dicendo che quando sono rientrati è  uscita a fumare  e non li ha neanche degnati di uno sguardo, e che poi Vito le ha chiesto cosa aveva e che lei le ha risposto   ‘niente’ , ma che  poi hanno  parlato e lei  gli ha confidato che quando sente che i  suoi dubbi sono reali, allora pensa che sono fondati e che è realmente così, e poi dice che ha queste affermazioni immediatamente lui si è innervosito. Infine la ragazza afferma che la cosa che le ha fatto più male è stata quando le ha rinfacciato che lei non è capace di avere un’amica vera!

Ma ad un certo punto la conversazione viene  interrotta da Gaia Bruschini, che si arrabbia immediatamente e  che urla nei confronti di Enrica dicendo che ancora stanno parlando di questa cosa, e le ringrazia per questa infamata che le stanno  facendo per la seconda volta! Ma Enrica più volte le ripete che non è come pensa lei, ma tutto ciò non convince la bionda, e tra  Sabrina e Gaia inizia una violenta lite!

Ora Sabrina a causa della  lite  scoppia in una crisi di pianto.

Infatti la sua crisi è dovuta anche dal fatto che non riesce a capire l’atteggiamento degli altri compagni, e soprattutto non si spiega perché Vito si sia mostrato così poco sensibile nei suoi riguardi.
Enrica cerca  con delicatezza e determinazione di farla calmare, lasciandola sfogare. Ma Vito intanto confessa  al suo amico  Franco Giusti di voler smussare alcuni lati del suo carattere, e che ritiene  molto  esagerato il comportamento litigioso della ragazza.
Sabrina, dopo essersi sfocata in un pianto, confessa a Enrica di sentirsi “piccola“. Enrica però continua a rassicurarla e a ribadirle che nella casa non è sola, e Sabrina finisce per rasserenarsi e ringraziare la coinquilina per il suo affetto.

5 Commenti

  1. Adesso mi sono realmente stufata!

    Allora mettiamo in chiaro un paio o tre di cosette:

    sono una ragazza, ho 22 anni e sono toscana, questo fa presumere che io non mi chiami ivan giusto?!

    Bene!

    ho cominciato a scrivere qui per dire la mia opinione quando dopo due commenti mi sono vista arrivare una MARE DI OFFESE da parte di una certa Giulia.

    fortunatamente il signore mi ha donato di un cervello, il quale lo usavo per divertirmi, ovvero “sfottere” chi secondo me non fa altro a giornate che stare su questo sito ad insultare chiunque gli capitasse a tiro.

    adesso mi vedo chiamare ivan, e di conseguenza vedo milioni di offese sul mio conto.

    quindi se io dovessi per caso vedere altri commenti che dicono che io mi chiamo ivan, per cominciare mi chiedete la mia e-mail così potremmo parlarne, per seconda cosa sono io a denunciare voi.

    quindi io continuerò a scrivere ciò che penso, continuerò a sfottere chi mi insulta e denuncerò chi dirà per l’ennesima volta che io sono ivan.

    arrivederci.

    • Tutto molto giusto…

      Peccato, tuttavia, che le parolacce le hai usate solo tu…

      E che tu ti sia così divertita a…
      Farti “sfottere”!

      Chiedo venia per tutto il resto…

      Capisco benissimo che non dev’essere affatto piacevole sentirsi chiamare Ivan #

    • p.s. Peccato che il Signore non ti abbia donato anche…

      Un vocabolario!

      E che tu, INSULTANDOMI e definendomi, fra l’altro, molto signorilmente un c…o

      Ti sia aggregata facendo branco col suddetto.

      Considerando, inoltre, il livello delle “battute” nonché del lessico…

      Non che fosse poi così facile distinguervi!
      hi! hi!

      ri-p.s. Alquanto masochistica la tua concezione di “sfottere”.

      Sei finalmente riuscita a rialzarti dal tappeto???

  2. Per prima cosa io non stavo parlando a te, ma chiaramente avendoti nominata ti sei sentita in diritto ancora di replicare..io sfotto chi mi pare e nella maniera che mi pare..di certo non sarai te a dirmelo, dato che manco mia madre me lo dice…purtroppo non tutti sono “intelligenti” (se per intelligenza si può intendere la sola e unica proprietà di linguaggio) come te…fatto sta che io manco ti conosco e te ti sei sentita in diritto di (attraverso il tuo linguaggio, poi, altamente ANTICO)offendermi se pur tra le righe…quindi abbassa la cresta che a scrivere come scrivi te, chiunque con una licenza di terza media sa fare…

    comunque con tutto ciò ti prego di non rispondere più a ciò che dico.

    • Quando tu mi MENZIONI io ti rispondo quanto mi pare e piace!
      Ok?
      Evinco che, la licenza di terza media, a te non l’hanno neppure data…
      Tu mi hai INSULTATA VOLGARMENTE con l’unica tua arma…
      Le PAROLACCE!
      Io, invece, ti ho presa per i fondelli con ARGUTA IRONIA mai volgare né insultante.
      E questo mi è stato riconosciuto da NUMEROSI ALTRI UTENTI!
      Siccome ti ho più volte sbattuta al tappeto mi pare proprio che tu non ce l’abbia nemmeno più una cresta da abbassare…
      Ti ho sconfitta.
      Fattene una ragione e impara!
      E, comunque, esistono le PROVE di quello che ho scritto io e di quello che hai scritto tu: ok?
      Quindi, se non vuoi fare ulteriori figure caprine, ti conviene non incrociare mai più la mia strada.
      Ma se sei davvero così MASOCHISTA da godere nel farti prendere per il cullicide…
      Accomodati pure!
      A tua disposizione SIEMPRE!

      p.s. Lo so che non sei ivan!
      Tuttavia gli somigli…

Loading…

Commenti

commenti